Meryl Streep sul set della seconda stagione di “Big Little Lies"

Sono iniziate le riprese della seconda stagione di “Big Little Lies", fra indiscrezioni, anticipazioni e la presenza nel cast di Meryl Streep

Meryl Streep sarà nella seconda stagione di “Big Little Lies”. Cresce l’attesa per i nuovi episodi della serie tv che ha conquistato pubblico e critica, facendo incetta di premi agli Emmy Awards. Le riprese sono iniziate da poco e i fan dovranno attendere sino a dicembre per capire cosa accadrà ai protagonisti dello show.

Nel frattempo sono state diffuse le prime anticipazioni. La più succosa riguarda senza dubbio l’entrata nel cast di Meryl Streep, che vestirà i panni di Mary Louise Wright, mamma di Perry White (interpretato da Alexander Skarsgård), che arriverà a Monterey dopo la morte del figlio non solo per stare vicino ai suoi nipoti, ma anche per scoprire cosa sia davvero accaduto.

Secondo alcune indiscrezioni la star di Hollywood avrebbe ricevuto un ingaggio milionario per prendere parte a “Big Little Lies” e percepirebbe 800 mila dollari ad episodio.

Oltre all’eccellente new entry ritroveremo i personaggi della scorsa stagione. Prima di tutto Madeline, la mamma dal doppio matrimonio, interpretata da Reese Witherspoon, ma anche Renata, a cui dà il volto Laura Dern, che veste i panni di una donna in carriera preoccupata per la figlia Amabella.

Ci saranno poi la mamma single Janes (Shaileene Woodley) e Bonnie (Zoe Kravitz). Infine Nicole Kidman tornerà ad interpretare l’enigmatica Celeste Wright. Lo show avrebbe dovuto avere una sola stagione, ma il grande successo a spinto la Kidman e la Witherspoon, produttrici esecutive, a realizzarne una seconda.

Per i nuovi episodi è stata scelta una regista donna, Andrea Arnold, chiamata a sostituire Jean Marc Vallé. La sceneggiatura è stata scritta a quattro mani da Liane Moriarty, autrice del romanzo “Piccole bugie”, da cui è tratta la serie e dallo sceneggiatore David E. Kelley.

La fine della prima stagione di “Big Little Lies” aveva lasciato l’amaro in bocca a tanti spettatori che continuano a farsi una domanda: Perry è morto davvero? Per scoprirlo non resta che attendere qualche mese, quando HBO trasmetterà finalmente i nuovi episodi.

In questi giorni intanto ad alimentare i dubbi ci ha pensato Alexander Skarsgård, che parlando del suo personaggio ha confessato: “Non so nemmeno se sono davvero morto oppure no”.

Big Little Lies

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti