Microluna a dicembre, quando ammirare la ‘luna fredda'?

Appena avvenuta l’ultima eclissi totale di Sole del 2021, ci aspetta una ‘Luna fredda’ nei prossimi giorni: cos’è questo fenomeno e quando vederlo

9 Dicembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Gli appassionati di astronomia possono dirsi più che soddisfatti degli spettacoli che il cielo di dicembre ha regalato e regalerà fino al 31. Da qualche giorno si è verificata l’ultima eclissi totale di Sole dell’anno ed è stata a dir poco suggestiva, oscurando l’Antartide per alcuni minuti (qui tutti i dettagli, ecco perché è stata così speciale), ma di date da salvare ce ne sono altre, prendete carta e penna!

Tra i fenomeni degni di essere osservati nonostante il freddo improvviso certamente vi segnaliamo la congiunzione tra Giove, Saturno e Venere prevista tra il 15 e il 17 mentre il 14 il cielo verrà invaso dallo sciame di Geminidi, le stelle cadenti invernali, che sarà piuttosto intenso. Le meteore in questione sono considerate molto spettacolari e non sono legate ad una cometa come accade di norma ma ad un asteroide: il 3200 Phaethon.

Ci preme poi ricordarvi l’appuntamento con la microluna per il 19 dicembre: il mese scorso – sempre il 19 – abbiamo assistito all’eclissi (era ‘semplicemente’ l’eclissi parziale più lunga degli ultimi 100 anni) e tra una decina di giorni il nostro satellite sarà di nuovo protagonista.

Si troverà all’apogeo ovvero nel punto più lontano dell’orbita rispetto alla Terra e anche se apparirà ai nostri occhi più piccola di come siamo abituati, non sarà meno affascinante. Questa luna piena di dicembre viene chiamata anche ‘Luna fredda’ o ‘Luna delle notti lunghe’ dai nativi americani che si preparano così ad accogliere l’inverno con il solstizio alle porte . Dal 21 dicembre prossimo, infatti, le notti saranno più lunghe e gelide, dunque il nome particolare della luna evoca l’arrivo della stagione più rigida.

Non dimentichiamoci, infine, che all’appello manca la Stella cometa di Natale – detta anche cometa Leonard – il cui passaggio è stato annunciato dalla NASA per il 12 dicembre: “Avrà una scia così luminosa da poter essere visibile anche a occhio nudo”, anzi è stata definita la stella più luminosa dell’intero 2021.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti