Il mistero di Neil Young: non presenterà la Hall of Fame

Fonte: Twitter

Neil Youg è malato e non presenterà la Rock’n’Roll Hall of Fame. La notizia è arrivata in queste ore dagli organizzatori della manifestazione. L’artista, a quanto pare, è malato, per questo non potrà salire sul palco del Barclays Center di New York per introdurre i Pearl Jam il prossimo 7 aprile.

L’annuncio è arrivato tramite il profilo Facebook della Rock’n’Roll Hall of Fame che ha svelato ai fan la malattia di Neil Young e la sua assenza, al suo posto ci sarà David Letterman, noto presentatore televisivo americano, che sostituirà il rocker canadese, introducendo nello show la band. Nel messaggio apparso sui social ci sono anche gli auguri di pronta guarigione per Neil Young, anche se non è chiaro cosa sia davvero successo al cantante.

La premiazione dei Pearl Jam nella manifestazione dedicata agli immortali del rock continua ad andare incontro a problemi e ritardi. L’assenza del mentore del gruppo è infatti l’ultimo problema che si è presentato in vista dei Rock’n’Roll Hall of Fame.

Nelle scorse settimane infatti erano sorte diverse polemiche riguardo a quanti batteristi (ce ne sono stati ben cinque nella band di Eddie Vedder) avrebbero dovuto prendere parte alla manifestazione ed essere premiati. A 71 anni Neil Young è ancora uno dei rocker più amati e seguiti in tutto il mondo, per questo i fan, dopo aver ricevuto la notizia della sua malattia, oltre sentirsi delusi sono anche parecchio preoccupati. In tanti si chiedono come stia davvero l’artista e cosa sia successo per spingerlo ad annullare la sua presenza all’evento diversi giorni prima.

Al suo posto, come accennato, ci sarà David Letterman. Il conduttore tv da tempo si è ritirato e solo da qualche mese è uscito nuovamente allo scoperto, sfoggiando una folta barba hipster e una somiglianza incredibile con Michael Stipe dei REM. Pungente e provocatorio, senza peli sula lingua, David Letterman riuscirà a non far sentire la mancanza di Neil Young sul palco? Staremo a vedere cosa accadrà!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti