Montalbano, Luca Zingaretti per la prima volta regista

Nel 2020 andranno in onda tre nuovi episodi de Il Commissario Montalbano: dietro la macchina da presa c'è Luca Zingaretti.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Sebbene le repliche continuino ad essere seguitissime e a sbaragliare la concorrenza, è arrivato il momento di regalare ai fan nuovi episodi de Il Commissario Montalbano.

Le nuove puntate andranno in onda nel 2020 e avranno un regista d’eccezione: sarà Luca Zingaretti, infatti, a dirigere i nuovi episodi, dopo 20 anni passati a interpretare l’iconico Commissario.
Sia ben chiaro: Luca sarà sia davanti che dietro la macchina da presa, prendendo dunque il posto di Alberto Sironi, storico regista scomparso sfortunatamente ad agosto (un mese dopo la morte di Andrea Camilleri).

I tre episodi si intitoleranno La rete di protezione, Il metodo Catalanotti e Salvo amato Livia mia, che si concentrerà sulla relazione – come si evince chiaramente dal titolo – tra Montalbano e Livia.

Abbiamo lavorato con tutto il cast storico di questa serie di cui siamo particolarmente orgogliosi. Un grande successo per la Rai” ha commentato Zingaretti durante un incontro con il pubblico al Teatro Politeama di Catanzaro, dopo aver annunciato di prendere in mano le redini del progetto televisivo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti