Monza, il primo incidente non è in pista

La fretta si rivela cattiva consigliera e un addetto ai lavori rischia di farsi davvero male in diretta tv

Fonte: Screenshot tratto da Sky

Primo incidente nel weekend del Gran Premio di Monza, ma non è successo in pista. Durante un collegamento in diretta su Sky Sport 24, i telespettatori hanno assistito sullo sfondo alle spalle degli inviati allo scivolone di un fotografo. L'addetto ai lavori ha infatti mancato un gradino e per poco non si è fatto davvero male sulla scala che portava all'hospitality della Williams.

GUARDA IL VIDEO

Probabilmente il fotografo andava di fretta per raggiungere in tempo il luogo in cui Felipe Massa ha annunciato il suo addio alla Formula 1. 

Dopo quattordici stagioni in Formula 1, il pilota brasiliano ha deciso di ritirarsi. 

"Ho scelto Monza per l'annuncio perché l'Italia è la mia seconda casa e perché qui fece l'annuncio anche Michael Schumacher nel 2006", le sue parole.

In Ferrari il brasiliano ha corso otto stagioni tra il 2006 ed il 2013, sfiorando anche il titolo iridato nel 2008. Nel corso della propria carriera, in oltre 240 Gran Premi, Massa ha collezionato 11 vittorie e 41 podi (fino a questo momento).

Per l'ex pilota del Cavallino è il momento dei ringraziamenti: “Ringrazio mia moglie, mio papà, la famiglia, il mio manager Nicolas e tutti coloro che mi hanno supportato durante la carriera. Ringrazio Dio per quello che mi ha dato nella vita, ma soprattutto per avermi protetto. Un grande ringraziamento a tutti coloro con cui ho lavorato, tutti i team in cui sono stato sono stati speciali, non solo per la Formula 1. Ho così tanti ricordi negli anni, non posso che ringraziare tutte le persone con cui ho lavorato e che mi hanno aiutato a essere qui oggi. Sono orgoglioso di quanto ho raggiunto. Grazie anche alla Williams, sarà una grande emozione terminare ad Abu Dhabi".

Da venerdì tutti in pista per le prove libere, in attesa della gara di domenica che non dovrebbe essere l'ultima a Monza: l'accordo per il rinnovo del contratto è stato trovato anche se manca ancora la firma.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti