È morto il creatore della pizza con l’ananas

La pizza con l’ananas è diventata virale sul web ma pochi giorni fa è morto il suo creatore: Sam Panopoulos

Fonte: Instagram

La pizza con l’ananas fa rabbrividire ogni italiano, ma in realtà è uno dei piatti preferiti al mondo. Anche se il suo gusto non è dei peggiori,questo piatto rappresenta un’idea sbagliata o meglio, distorta della cucina italiana all’estero, ed è stata inventata da un imprenditore di origini greche, residente in Canada. Di italiano aveva ben poco, ma Sam Panopoulos ha avuto comunque il coraggio di creare la famosa pizza hawaiana e di annunciarsi al pubblico come detentore di questo “brevetto” nel 2010.

La pizza hawaiana è composta da una base normale di pasta per la pizza, dal pomodoro, da pezzettini di ananas e prosciutto cotto. Il suo gusto è tendente al dolce, senza perdere però le note salate classiche della pizza. Il sapore è totalmente diverso da tutto ciò a cui siamo abituati in Italia, ma per i canoni esteri invece si tratta di una vera delizia.

Sam Panopoulos era nato a Vourvoura, in Grecia, ma si era trasferito in Canada tra il 1952 e il 1954. Dopo aver assaggiato per la prima volta la pizza a Napoli, il businessman mangiò la sua prima pizza americana in Canada, a Windsor. Negli anni successivi rilevò un ristorante chiamato “Satellite”, a Chatham in Ontario, insieme ai due fratelli Elias e Nikitas. Il menù proponeva piatti tipici americani come gli hamburger e le patate fritte, con qualche incursione cinese, unendo quindi il gusto agrodolce. Nel 1960 il suo ristorante iniziò a servire anche le pizze: erano tra le prime in nord America. Due anni dopo gli venne l’idea di provare a inserire un po’ di ananas come topping della pizza, ma subito non fu apprezzato dai suoi clienti; ci vollero infatti diversi anni prima che la pizza hawaiana venisse amata dal pubblico americano su larga scala. Nel 1980 Panopoulos fu costretto a vendere il ristorante e si trasferì a London, sempre in Ontario, dove continuò a lavorare nella ristorazione. Purtroppo, l’inventore della pizza con l’ananas è morto per cause sconosciute all’età di 83 anni, lo scorso 7 giugno nell’ospedale della sua cittadina di residenza. Il mondo intero ha pianto la sua scomparsa, persino chi all’inizio era indignato per la sua particolare creazione gastronomica.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti