0, 0, 0, 1, 0, 0, 0 trend

Mozzarella di bufala, non tagliarla mai con il coltello: l'errore

Eccellenza e prelibatezza delle nostre terre, la mozzarella di bufala va trattata con rispetto: non usate il coltello per tagliarla, il motivo

16 Settembre 2022

Avete mai provato la paradisiaca sensazione di estasi e benessere quando mangiate mozzarella di bufala? Intendiamo quella D.O.P (denominazione d’origine protetta), proveniente dalla Campania, morbida, succosa e dal gusto inconfondibile…

Ecco, se la risposta è no, allora forse avete commesso uno dei peccati capitali in fatto di mozzarelle, nello specifico le bufale. Parliamo di errori più che comuni, capaci di rovinare l’esperienza gastronomica e sensoriale, e con essa il gusto di uno dei prodotti caseari più ricercati, venduti, consumati e copiati all’estero: una prelibatezza e una eccellenza tricolore che ci invidiano e che, anche per questo motivo, va trattata con il maggior rispetto possibile.

Ecco perché il Consorzio di Tutela della Bufala dop ha diffuso una sorta di vademecum affinché ognuno tragga il meglio dal prodotto e impari al contempo a riconoscere i sempre più frequenti tentativi di frode.

Uno degli errori più commessi è riporre la mozzarella di bufala campana in frigorifero e poi mangiarla fredda: in realtà andrebbe idealmente consumata ad una temperatura tra i 18 e i 20 gradi e sempre nel cosiddetto liquido di governo. Qualora l’abbiate comprata la mattina per il pranzo o il pomeriggio per la cena, non c’è alcun bisogno di metterla in frigorifero.

Senza considerare che la mozzarella di bufala campana non va tagliata con forchetta e coltello, ma gustata a piccoli morsi: “È il modo migliore per assaporare l’esplosione di gusto che garantisce questo incredibile prodotto” assicurano gli esperti del consorzio spiegando che poiché la pasta della mozzarella è spugnosa, incamera umidità che poi viene rilasciata solo grazie alla masticazione. Se proprio non si può fare a meno del coltello, che sia a lama sottilissima.

Ultimo preziosissimo consiglio: mai condire la mozzarella di bufala, ma gustarla al naturale. È già di per sé grassa e saporita, e poi i condimenti rischiano di rovinare la percezione del gusto tipico del prodotto.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti