Napoli vs Higuain: rottama la maglia del Pipita

A chi consegna la divisa del bomber, subito una nuova in regalo. Iniziativa "#coreNgrat".

Il popolo azzurro non dimentica, anzi è pronto a manifestare il proprio disappunto in maniera chiara e ferma. A Napoli è pronta una clamorosa iniziativa, denominata "#coreNgrat". L'appuntamento è, per il prossimo 27 agosto, presso la Piazza Plebiscito e al San Paolo per dare il via ad uno scambio di maglie decisamente singolare.

A chiunque si presenterà all'appuntamento con una vecchia maglia del Pipita, ne riceverà, senza sborsare un solo euro, una nuova. Una trovata geniale per ripulire la città di ogni traccia di Higuain. Insomma sono valse a poco, al momento, le parole dell'ex bomber azzurro che, più volte, ha ribadito di avere nel cuore i tifosi del Napoli.

"Un tifoso ferito non perdona e per Napoli è arrivato il momento di vendicare il tradimento subito. La partita Napoli-Milan, che si terrà il prossimo 27 agosto, è la giusta occasione per riscattare l'orgoglio partenopeo, ferito da Gonzalo Higuain che lo scorso mese ha voltato le spalle alla sua città 'adottiva'…”, si legge sul portale che ha lanciato la curiosa inziativa.

Non è la prima volta, nello sport, che la maglia del campione che ha "tradito" diventa il mezzo per manifestare la propria rabbia. A Cleveland, il giorno in cui LeBron James fece sapere al mondo di aver scelto i Miami Heat, i tifosi dei Cavs bruciarono tutte le divise da gioco del Re. A distanza di qualche anno, complice il ritorno di LeBron a Cleveland, la ferita fu rimarginata. Difficile che possa capitare con il Pipita.

Intanto lo stesso Higuain si sta godendo il suo eccellente inizio di stagione con la casacca della Juventus. Alla prima apparizione ufficiale, contro la Fiorentina, subito un gol pesante, tanto per ricordare a tutti che è sempre uno che fa la differenza.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti