NBA, campione grazie a 38 anni di verginità

AC Green, ex stella dei Lakers, ha raccontato, in un documentario, i segreti del suo successo.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Getty Images

Nell'NBA scintillante degli anni '80, a dettar legge erano i Los Angeles Lakers. Era il periodo d'oro dello Showtime losangelino. Guidati dalla superstar Magic Johnson, quei Lakers dominavano il basket a stelle e strisce. Tutti adoravano quella squadra. Ad ogni loro partita, l'amore dei fan era infinito e, ovviamente, erano tante le rappresentanti del gentil sesso pronte a fare follie per quei Lakers.

Bene, in quella leggendaria squadra, capace di conquistare tre anelli NBA durante gli anni '80, oltre ai vari Magic, Worthy e Jabbar, c'era anche AC Green. Nativo di Portland, sbarca a Los Angeles nel 1985. Ma AC Green è diverso rispetto ai suoi compagni di squadra. Alle feste e ai party post gara, preferisce i passi della Bibbia. Grazie alla sua vita morigerata, è sempre pronto a scendere in campo. Suo il record di partite consecutive in NBA, con ben 1192 gare giocate di fila.

Al Tribeca Film Festival, è stato presentato il film/documentario dedicato a AC Green (dal titolo "AC Green: Iron Virgin"). Un viaggio intimo in cui l'ex Lakers racconta di come sia rimasto vergine fino all'età di 38 anni (prima di lasciarsi andare, finalmente, con Veronique, ossia sua moglie) e di come abbia evitato ogni eccesso, bere e droghe comprese. Una vita casta, con tante tentazioni. Divertente l'aneddoto in cui AC Green racconta come Magic, più volte, abbia inviato delle gentili e disinibite signorine alla porta dello stesso AC Green, senza riuscire però a convincerlo ad abbandonare la sua vita morigerata.

AC Green è convinto che il suo successo nell'NBA (tre anelli NBA con i Lakers) sia dovuto proprio al suo stile di vita, sempre attento ad evitare ogni contatto con il piacere e la lussuria. Un esempio da seguire? Sarebbe intrigante sapere il parere delle stelle NBA di oggi sul "caso Iron Virgin".

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti