'Nduja cibo preferito del 2016 per inglesi e americani

La ‘nduja è stato eletto cibo preferito dagli inglesi e dagli americani nel 2016

Fonte: Facebook

Strano, ma vero: la ‘nduja, tipico insaccato calabrese, è il cibo preferito del 2016 per americani e inglesi. A rivelarlo l’agenzia di stampa Bloomberg, secondo cui la ‘nduja avrebbe conquistato cuore e palato di inglesi e americani, tanto che a Londra come a New York non mangia (e parla) altro.

Il merito di questa improvvisa esplosione di popolarità sarebbe degli chef nazionali che, arrivati all’estero, avrebbero iniziato ad usare e far conoscere la ‘nduja. In particolare Francesco Mazzei, celebre chef calabrese arrivato a Londra nel 2006 e trasferitosi poi a New York.

Insieme a lui in valigia c’era sempre la ‘nduja, che lo chef ha saputo proporre a inglesi e americani, conquistando anche i palati più difficili sia con la versione dolce che piccante. A utilizzarla ora non sono solo gli chef italiani, ma anche quelli stranieri, soprattutto stellati, che usano la ‘nduja praticamente ovunque. Sulla pizza, come nelle zuppe di pesce, con la pasta o con il pane: la ‘nduja è diventata l’ingrediente principale di moltissimi piatti amati da inglesi e americani.

“Sta bene con tutto, dalla burrata ai crostacei alla pizza, e si abbina bene alla pasta – ha spiegato Jacob Kenedy, chef di uno dei ristoranti più famosi di Londra, Bocca di Lupo, situato a Piccadilly Circus -. È come se fosse un olio piccante non vegetariano”. Kenedy è diventato uno dei massimi esperti di ‘nduja a Londra e la propone ogni giorno in diverse varianti. “La ‘nduja – ha spiegato – è diventata popolare perché è piccante e sa di maiale e queste due cose vanno alla grande insieme”. A New York invece la ‘nduja è stata resa famosa dallo chef stellato April Bloomfield, che lavora nel ristorante The Spotted Pig.

La ‘nduja piace così tanto che al supermercato si possono trovare diversi sughi pronti realizzati con l’insaccato e venduti dalla catena Max&Spencer, dove vanno letteralmente a ruba. La Quercia, azienda italo americana, ha invece annunciato l’arrivo nel 2017 di una serie di prodotti pronti realizzati con la ‘nduja, raccogliendo l’entusiasmo di molti fan di questo prodotto nostrano.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti