Nicole Kidman spiega il suo strano modo di applaudire agli Oscar

Nicole Kidman ha finalmente svelato perché applaudiva in modo strano durante la cerimonia degli Oscar 2017

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Twitter

Nicole Kidman è stata una delle grandi protagoniste degli Oscar 2017. Tutto a causa del suo strano modo di applaudire, con le mani che si toccavano solo all’altezza dei palmi, senza unire le dita.

La star ha partecipato alla cerimonia che si è svolta al Dolby Theater di Los Angeles insieme al marito Keith Urban. Chignon, abito color carne scintillante e sorriso smagliante, la Kidman era seduta fra le prime file. L’attrice infatti era candidata come Miglior attrice protagonista per la sua interpretazione nel film “Lion – La strada verso casa”. La statuetta degli Oscar alla fine è andata ad Emma Stone per “La La Land”, nonostante ciò tutti gli occhi sono stati puntati su Nicole Kidman e sui social si è parlato moltissimo di lei.

Tutto per via di quel modo stranissimo di battere le mani che, secondo molti, sembrava quello delle foche e che su Twitter ha scatenato gli utenti fra GIF, Meme e commenti ironici. In tanti hanno cercato di capire cosa fosse accaduto alla star, ma nessuno è riuscito a risolvere il mistero. Dopo tanto parlare a svelare la verità è stata la stessa Nicole Kidman. L’attrice è stata ospite del programma radiofonico “Kyle and Jackie O”, dove ha parlato della sua vita privata, dei progetti futuri, ma anche della notte degli Oscar. Quando il discorso è finito sul suo modo di applaudire Nicole Kidman è scoppiata a ridere.

L’ex moglie di Tom Cruise ha spiegato ai conduttori che per l’occasione aveva scelto di indossare un anello particolarmente costoso e grande. Battendo le mani temeva di rovinarlo o addirittura di farsi male. Nonostante ciò non voleva rinunciare ad applaudire i suoi colleghi, soprattutto perché temeva che la stampa avrebbe interpretato male il suo gesto.

Per questo non le è rimasto altro da fare che battere le mani come poteva, evitando di far sbattere le dita e di toccare l’anello che indossava. “Era molto strano – ha raccontato Nicole Kidman -. Volevo applaudire, non volevo fare quella che non applaudiva e far così dire a tutti perché Nicole non sta battendo le mani?”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti