"Nightflyers", la nuova serie tv sui racconti di George RR Martin

Quest’autunno arriva "Nightflyers", una nuova serie tratta dal creatore di Game of Thrones, George RR Martin: ecco cosa sappiamo

Il 2019 vedrà l’uscita dell’ottava e ultima stagione di Game of Thrones, ma se siete dei veri e propri fan di George RR Martin sarete felici di sapere che sta per uscire una nuova serie tv tratta da un suo libro. Si tratta di Nightflyers. Il telefilm sarà composto da dieci episodi che nulla hanno a che vedere con le atmosfere fantasy di Game of Thrones. Nightflyers, infatti, sarà una specie di “Psycho nello spazio” a tinte horror e fantascientifiche.

Ispirato al romanzo di George RR Martin uscito nel 1980, Nightflyers dovrebbe uscire quest’autunno. La produzione è di Universal Cable Production in collaborazione con Netflix mentre lo scrittore, che ha il ruolo di produttore esecutivo, non sarà coinvolto al 100% nella serie in quanto impegnato a scrivere l’ultimo libro di Game of Thrones, “Winds of Winter”.

Di cosa parla Nightflyers? Un gruppo di scienziati va nello spazio a bordo di una navicella spaziale – la Nightflyer, appunto – alla ricerca di una misteriosa specie aliena. Qualcosa però inizia a non funzionare più e, dopo un guasto che sembra puramente tecnico ai computer, le persone a bordo dell’astronave iniziano a morire in modo atroce. Intanto il trailer ci mostra degli avvertimenti: uno sopra tutti, intima di non portare più la Nightflyer a terra. Già dal video promo della serie tv – uscito il 21 marzo – si capisce che questo prodotto avrà una forte componente ansiogena e delle tinte dark molto più crude rispetto a Game of Thrones. Vedremo quale sarà l’accoglienza del pubblico che, dopo le avventure e le battaglie nei Sette Regni, potrebbe non essere abituato a un prodotto così diverso dal masterpiece di Martin.

Il cast per Nightflyers è stato già deciso. La dottoressa Agatha Matheson sarà interpretata da Gretchen Mol mentre Karl D’Branin avrà il volto dell’attore Eroin Macken. David Ajala è stato scelto per il ruolo di Roy Eris, mentre Sam Strike per quello di Thale. Maya Eshet si calerà nei panni di Lommi, Angus Sampson in quelli di Rowan, mentre Jodie Turner-Smith sarà Melantha Jhirl. Infine, Brian F. O’Birne è stato scritturato per il ruolo di Auggie.

Non c’è ancora una data ufficiale per l’uscita di Nightflyers, ma arriverà sui nostri schermi ad autunno 2018.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti