Nintendo Baby, come cullare i bebé è il peggior gioco di sempre

Nintendo Baby: la novità proposta dalla Nintendo fa discutere

La Nintendo sta per lanciare una nuova console. Si tratta di un apparecchio portatile che ha già dei videogiochi disponibili al suo interno. Sono dei giochi semplici legati principalmente al quotidiano, che mostrano come la Nintendo, dal Ds in poi, sia rimasta fedele alla sua linea di produzione. La console prende il nome di 1-2 Switch. Tra i giochi disponibili c’è, ad esempio, uno in cui è possibile mungere una mucca. In un altro bisogna cullare un bambino.

Stiamo parlando di Nintendo Baby, un videogame che in parte ricorda la serie Giulia Passione, che ha fatto la fortuna della casa di produzione e della console ad essa annessa. Questo gioco però pare non promettere bene. Il motivo è semplice. Il mondo delle console si sta avviando verso un realismo sempre maggiore. Grafica ed esperienza ludica tendono a far vivere le vicende in maniera sempre più diretta. Per questa ragione gli ideatori di Nintendo Baby hanno fatto in modo che chi sceglie di giocarci deve passare la maggior parte del tempo a cullare la console per evitare che il piccolo pianga.

Le reazioni

La nuova console ha a disposizione 28 videogame. Nintendo Baby non sarà di certo il responsabile del decollo della 1-2 Switch. Infatti, le reazioni non sono state entusiasmanti per ovvie ragioni. Nell’epoca di GTA V, dei grandi wargame e di Final Fantasy, un gioco che rischia di diventare uno stress più che un passatempo, non può ambire ad alcuna forma di successo.

Nintendo ha il merito di aver lanciato la fortunata serie dei videogiochi ispirati ai Pokemon e di essere entrata nella storia con la NES. Tuttavia, oltre questo, ha commesso in passato anche altri passi falsi. Come dimenticare le accuse di sessismo?

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti