Non andrai al mare quest'estate? Porta la spiaggia a casa tua

L’estate si avvicina ma quest’anno non andrete al mare? Ecco come portare la spiaggia direttamente a casa vostra: l’idea che vi stupirà

17 Giugno 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: https://it.123rf.com

L’estate che sta per arrivare non sarà come tutte le altre. Le restrizioni imposte dalle disposizioni anti-Covid cambieranno il nostro modo di vivere la stagione estiva, soprattutto per chi sceglie il mare come destinazione per le vacanze (sapevate che c’è una compagnia che vi paga per fare virtuali?). Ma c’è anche chi, nei mesi più caldi dell’anno, non potrà permettersi di concedersi il meritato riposo, rimandando magari a tempi migliori. Come trovare ristoro, allora, nei giorni in cui le alte temperature si faranno sentire? Basta portarsi la spiaggia a casa.

Non è un sogno, ma una comoda soluzione offerta da un’azienda spagnola. La Piscinas de Arena NaturSand propone, infatti, delle originali piscine da giardino che riproducono esattamente un angolo di paradiso all’esterno delle nostre abitazioni.

No hace falta viajar para disfrutar de unas buenas vacaciones.#PiscinasdeArena #UnaplayaenCasa #Paraíso

Pubblicato da Piscinas de Arena NaturSand su Sabato 17 agosto 2019

Le piscine sono realizzate con uno speciale cemento misto a sabbia, appositamente sviluppato per lo scopo. Il materiale è forte e resistente e, a differenza della vera sabbia di mare, non si surriscalda sotto i raggi del sole.

Il cliente, inoltre, può personalizzare la propria piscina scegliendo la forma che più desidera e che si adatta al proprio giardino, ma anche la profondità e l’eventuale stile di illuminazione. Non solo: per concedersi un bagno rinfrescante non servono scale o gradini perché l’ingresso della piscina è a livello del suolo. Insomma, sembrerà di essere davvero in spiaggia, ma a casa propria!

L’azienda assicura a “Insider” che, condizioni climatiche permettendo, la piscina di sabbia dei sogni può essere installata in soli 30 giorni. E la manutenzione? Del tutto identica a quella necessaria per una piscina tradizionale. Da quanto è in attività, la società spagnola ha già realizzato più di 800 piscine di sabbia in oltre 14 paesi in tutto il mondo.

Insomma, se per la prossima estate non avete programmato vacanze e non vivete a due passi dal mare, ma avete la fortuna di avere un giardino (quindi avete questi attrezzi?), provate a farci un pensierino…

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti