"Non è più un top player": gli ex bomber bocciano Ibra

Il fuoriclasse del Manchester United è stato pesantemente criticato da due leggende del calcio inglese.

Fonte: Getty Images

A Zlatan Ibrahimovic in questo periodo stanno fischiando spesso le orecchie. Tutti parlano di lui, ogni suo gesto viene vivisezionato e le difficoltà del Manchester United in questa prima parte di stagione non aiutano.

La sua avventura con i Red Devils era iniziata nel migliore dei modi, con il gol decisivo nel Community Shield contro il Leicester e altre reti importanti nelle prime apparizioni. Poi si è improvvisamente spenta la luce, riaccesasi ad intermittenza nelle ultime settimane: mercoledì scorso Ibra ha regalato il successo alla sua squadra nella sfida con il Crystal Palace con una zampata al minuto 88.

Ma i segni di risveglio non bastano a convincere i commentatori inglesi, tra i quali figurano alcuni ex campioni ancora molto amati Oltremanica. In primis c’è Alan Shearer, miglior marcatore di tutti i tempi in Premier League con 260 reti, spesso ospite della più seguita trasmissione televisiva britannica, "Match of the Day", condotta da Gary Lineker e in onda sulla BBC.

"Ibrahimovic un top player? Vediamo chi è attualmente giocatore di classe mondiale: Messi, Suarez e Cristiano Ronaldo. Ibrahimovic è come questi? Una volta era di livello mondiale, non ci sono dubbi, ma ora non più", il giudizio tagliente di Shearer.

Sulla stessa lunghezza d’onda Michael Owen, vincitore del Pallone d’Oro nel 2001: "Ibrahimovic è bravo, ma stiamo parlando del Manchester United, un club dove è necessario essere uno dei migliori al mondo. In questo contesto lui è sicuramente un attaccante di ripiego".

Ascoltato il "rumore dei nemici", José Mourinho non poteva esimersi da una replica a muso duro: "Quanti gol ha segnato Owen in tre stagioni al Manchester United? 17? Bene, Zlatan in sei mesi qui ne ha già realizzati 13 e in un anno ne farà più di quanti ne abbia segnati Michael in tre". Alla prossima puntata…

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti