Nopod, il cuscino per dormire comodamente in auto e in aereo

Con Nopod riposare durante un viaggio in aereo o in auto sarà meno stressante: il cuscino fornisce un sonno sorprendente come se si dormisse su un letto

Fonte: static.boredpanda.com

Nopod è un cuscino che aiuta ad addormentarsi quando si è in viaggio. Chi per lavoro o per piacere si sposta con l’aereo e l’auto deve fare i conti con il colpo di sonno. Le posizioni per addormentarsi sono molto scomode e al risveglio si finisce con l’avvertire dolore al collo, alla schiena e alle gambe: conseguenze di una scorretta postura. Per allietare il riposo c’è chi porta con sé un cuscino, ma un semplice guanciale a volte non basta per riposare. Paula Blankenship pare che abbia trovato finalmente una soluzione per questo: Nopod è il cuscino per dormire in auto e in aereo.

Nopod è soprannominato “l’amaca per la testa”, infatti viene posizionato sotto il mento dopo essere stato allacciato al sedile portando il collo e la schiena in posizione perpendicolare ed a un angolo di 90 gradi, simile a quando si dorme sul letto. Oramai la tecnologia è entrata nella nostra vita e non ne possiamo fare più a meno. Riposare bene ci permette di affrontare la giornata con più energia e dopo il cuscino hi-tech che suona musica, ora arriva il cuscino per dormire in aereo e in auto.

Paua Blankeship ha pensato a tutto, evidentemente è una donna che viaggia molto perché il suo guanciale è progettato in modo che il passeggero che sta dietro di noi non abbia la visuale del televisore coperta dal dispositivo. E’ arrivata l’ora di dire addio a quei viaggi insonni dove ci si risvegliava tutti doloranti o appoggiati con la testa goffamente sulla spalla del vicino di posto. In aereo si vedere qualsiasi cosa: dal passeggero che russa a quello che usa i sedili come tappetino per fare esercizi ginnici. Sono condotte dovute da un cattivo riposo, solo dormendo comodi si evitano certi comportamenti.

Con Nopod non serve portarsi dietro nessun altro tipo di cuscino. Grazie alle sue dimensioni ridotte che ricordano vagamente un marsupio, si può sistemare ovunque, anche nella borsa che viaggia con noi. Chi volesse sostenere il progetto il cuscino da viaggio costa 25 dollari, ma è un prezzo di favore, quando uscirà sul mercato per procurarselo bisognerà spendere molto di più. In futuro oltre a seguire i consigli per volare comodi, bisogna disporre di Nopod, così da evitare, durante il sonno, che la testa possa cadere in avanti, così a destra e a sinistra.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti