Nuova avventura per Marco Bocci al suo primo film da regista

Si intitola A Tor Bella Monaca non piove mai il primo film da regista di Marco Bocci: arriva nelle sale il 28 novembre.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Marco Bocci è pronto per una nuova avventura. L’attore per la prima volta è infatti passato dietro la macchina da presa, per girare il lungometraggio A Tor Bella Monaca non piove mai.

Un racconto della periferia romana ispirato proprio al libro omonimo dell’attore, pubblicato da DeA Planeta, e dunque in parte un racconto autobiografico, anche se sullo schermo a tenere le fila della trama saranno i due fratelli Mauro Borri (Libero De Rienzo) e Romolo Borri (Andrea Sartoretti), con la loro vita familiare. Il film arriva nelle sale dal 28 novembre e non c’è dubbio sul fatto che per Bocci si tratti di un passo importante.

“Sono cresciuto a Tor Bella Monaca – ha raccontato infatti l’attore a ANSA – e volevo raccontare questo quartiere romano in modo diverso, alternativo dove non c’è solo cronaca nera“.

“Ho scritto questa storia perché volevo raccontare una periferia vera dentro la quale si incrociano tante vite, tanti personaggi, ognuno col suo percorso, ognuno diverso dall’altro ma ognuno indispensabile per il prossimo. – continua l’attore – Per farlo sono partito dalle mie esperienze più intime. Tanti personaggi, tanti perdenti, tanti sconfitti che però sanno vivere senza abbandonare la speranza, allegri e positivi, come le immagini che li raccontano, una rinascita, un’apertura, una luce forte e presente a marcare che c’è sempre una sana via di fuga”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti