2, 0, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Nuova serie tv per Sorrentino nel 2018: The New Pope

La nuova serie tv ”The New Pope” nasce dalla collaborazione tra Sky e Hbo. Ambientata sempre in Vaticano, non sarà però il seguito di “The Young Pope”

Fonte: Facebook

Le premesse per creare la seconda stagione della serie tv “The Young Pope”c’erano tutte. Un grande successo ottenuto in tutta Europa, così come in America, grazie alla collaborazione con la Hbo. Anche la critica aveva apprezzato la serie ed in particolare, la storia ed il cast di attori scelto (su tutti Jude Law nell’interpretazione del Papa). E le reazioni del popolo del web non si erano fatte attendere: tutti i social erano invasi dai meme della serie. Tuttavia, il premio oscar Paolo Sorrentino ha deciso di voltare pagina e realizzare ”The New Pope”, una nuova serie tv con personaggi ed attori diversi. La storia però, sarà sempre ambientata in Vaticano e incentrata sulla figura del Papa. La produzione partirà alla fine del prossimo anno.

The New Pope: le prime indiscrezioni

Non si sa molto sulla nuova serie tv “The New Pope” del regista Paolo Sorrentino. Le prime indiscrezioni ci rivelano che la nuova sceneggiatura sarà scritta dal regista napoletano insieme a Umberto Contarello. Ancora top secret il cast: forse, tra gli attori visti nella precedente serie “The Young Pope”, l’unico ad essere confermato sarà il solo Jude Law nel ruolo del Papa. Ma sono soltanto voci che ad oggi non trovano conferma.

Produzione e distribuzione

“The New Pope” è una serie realizzata da Sky-Hbo, prodotta da Mario Gianani e Lorenzo Mieli per Wildside. La co-produzione è stata affidata a Mediapro. Per quanto riguarda la distribuzione internazionale, la serie tv è stata affidata a FremantleMedia International. Da notare come la Hbo torni come partner produttivo, nella speranza di replicare il successo ottenuto con la precedente serie “The Young Pope”.

Il successo mondiale di “The Young Pope”

Venduta in 110 paesi, “The Young Pope” ha ottenuto un successo mondiale. Anche in America ha registrato ottimi ascolti superando le serie tv di mostri sacri come Scorsese (Vinyl) e Soderbergh (The Knick). La critica ha accolto con entusiasmo “The Young Pope”, definita dal Washington Post “un’opera stimolante e sbalorditiva” e dal New York Times “splendida e accattivante.” La nuova serie tv “The New Pope” saprà emulare il successo ottenuto da “The Young Pope?”

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti