Ora solare: come affrontare bene le giornate corte dell'inverno

Con il cambio dell'ora molti sono i problemi riscontrati da tanti. Vediamo insieme come poter passare al meglio la giornata invernale senza alcun disturbo

Il weekend scorso le lancette dell’orologio sono state messe un’ora indietro e quindi dall’ora legale si è passati a quella solare. Le giornate si sono accorciate e di conseguenza fa buio più presto, cosa spiacevole per molti.

Spesso molti non riescono ad abituarsi subito al cambio e ci impiegano un pò di giorni. Conseguenza di ciò è che il fisico ne risente. Vediamo insieme alcuni metodi per non dover risentire del cambio e per passare delle giornate tranquille.

Consigli utili per combattere il cambio d’ora

Ogni qualvolta viene cambiata l’ora dovete resettare l’orologio biologico. Cercate di svegliarvi presto, fate lunghe passeggiate mattutine che vi aiuteranno ad iniziare meglio la giornata. La luce mattutina può darvi la carica giusta per affrontare al meglio il lavoro e quello che vi aspetta. Spesso capita che quando ci siano meno ora di luce si abbia sempre più voglia di dormire, quindi è consigliabile avere degli orari regolari. Andare a dormire e svegliarsi alla stessa ora ogni giorno.

Con il cambio d’ora avete sempre più voglia di passare il vostro tempo in casa. Cercate invece di impegnare le vostre giornate con corsi di danza, palestra, yoga o addirittura l’agopuntura che possono aiutarvi a rilassare il vostro corpo. L’agopuntura, soprattutto, aiuta a dormire meglio in quanto rilascia endorfine e fatto quotidianamente può rilassare il corpo.

Mangiare sano

Il cambio ora spesso vi mette di cattivo umore e l’unica cosa che può risollevare il vostro morale è mangiare qualche carboidrato. L’unica problema è che si fa abuso di ciò si tende ad ingrassare, quindi cercate di mangiare cibi di stagione ricchi di vitamine e antiossidanti.

Anche la colazione può incidere, specie se mangiate poco di primo mattino avrete poche energie. Quindi, fate una colazione abbondante che vi aiuteranno ad affrontare la giornate nel migliore dei modi. La maca, conosciuta meglio come ginseng, aiuta a ridurre gli sbalzi d’umore, i sintomi della menopausa e quello pre-mestruale. Il baobab, ricco di vitamina C è un grande antiossidante e contiene magnesio e ferro, ottimi per curare i vari malanni stagionali che si prendono in questo periodo ma soprattutto per coloro che hanno problemi di anemia.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti