Ora solare e insonnia: i segnali che ci dicono che dormiamo poco

Con il cambio orario e con l'arrivo dell'autunno, l'organismo ne risente e si è sempre più stanchi. Scopriamo insieme i vari segnali che vi indicano che dormite poco

Con l’accorciarsi delle giornate e con l’arrivo dell’autunno numerose sono le problematiche riscontrate da molte persone. In primis, la mancanza di sonno e di conseguenza il sentirsi sempre stanchi e spesso anche malati. Quando arriva l’autunno, l’organismo deve adattarsi ai nuovi ritmi e purtroppo questo avviene dopo un pò di tempo.

Molte persone riescono ad adattarsi in breve tempo, mentre altre ci impiegano di più e quindi riscontrano più problematiche. La cosa che tutti riscontrano è la mancanza di riposo e questo avviene attraverso alcuni sintomi che vi metteranno in allarme. Ad esempio sbadigliare, voler fare pisolini ogni ora della giornata e molte altre cose.

Vari segnali che ci indicano che dormite poco

Il primo segnale inconfondibile è che avete fame. Quando si dorme poco, si crea uno squilibrio ormonale che crea un senso di fame. Ovviamente più mangiate e più prendete peso. La mancanza di sonno vi fa essere scontrosi e irritabili con tutti, anche senza nessun motivo apparente. Questo perché il cambiamento di umore è dovuto proprio ad uno squilibrio ormonale.

Uno dei segnali inconfutabili è che non si riesce a prendere nessuna decisione, nemmeno una semplice. Questo è un chiaro segnale che dormite poco e che avete bisogno di rilassare la vostra mente e il vostro corpo. Se siete sempre malati è perché il vostro sistema immunitario non riposa e non riesce a funzionare nel migliore dei modi. Quindi, siete più recettivi nel prendere raffreddore, febbre, mal di gola e qualsiasi malattia autunnale.

Vari problemi fisici

Se dormite poco il fisico ne risente subito: siete maldestri e non riuscite ad attivare i muscoli. Se il cervello non riposa adeguatamente, la memoria anche ne risente, fate gaffe continue in quando dimenticate nomi, date importanti segno tangibile di mancanza di sonno. Anche la vista ne risente ed iniziate a vedere di meno e spesso avete bisogno di una visita oculistica per risolvere il problema.

Il sonno crea problemi anche alla vostra pelle. Questa risulterà spenta, con varie imperfezioni, con brufoletti e alcune macchie. Quindi, cercate di fare qualche maschera per poter aiutare la vostra pelle a riprendere il colorito e far attivare le cellule morte. La cosa forse più grave, che capita spesso, è addormentarsi durante la guida e questo causa molti incidenti. Quindi, se siete particolarmente stanchi non mettetevi alla guida.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti