Oscar della Gastronomia, l'italiano Bottura vince su tutti

L'edizione 2016 dell'Oscar della Gastronomia va all'Osteria Francescana dello chef Massimo Bottura

Fonte: flickr

Gli Oscar della Gastronomia sono andati in scena il 13 giugno scorso, più o meno nelle stesse ore in cui Emanuele Giaccherini e Graziano Pellè portavanno alla vittoria la Nazionale italiana di calcio contro il Belgio agli Europei di Francia. Oltreoceano, più precisamente a New York, un altro italiano si faceva onore grazie ad un talento non calcistico, ma gastronomico. L’Osteria Francescana di Modena, di cui il nostro Massimo Bottura ne è lo chef, è stata eletta dalla “The World’s 50 Best Restaurants” il miglior ristorante al mondo 2016.

Dopo essere arrivato ad un passo dalla vittoria l’anno scorso, quest’anno è riuscito ad aggiudicarsi quello che è considerato da tutti come l’Oscar mondiale della gastronomia. È la prima volta che un locale italiano ottiene questo importante riconoscimento internazionale. Dopo la premiazione Bottura ha dedicato la vittoria a tutto il suo “team culinario” ed ha ironizzato sugli chef versione rockstar che hanno invaso i reality show televisivi. Massimo Bottura è proprietario e chef dell’Osteria Francescana dal lontano 1995, ristorante premiato con tre stelle Michelin, massimo punteggio conferito dalla famosa Guida omonima francese.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti