Ottavia, 101 anni e un debole per internet: ecco la nonna social

Nata nel 1918, nonna Ottavia è un’astrofila incallita e al pc continua a studiare stelle e pianeti ma ha anche un profilo Facebook.

Si dice che la generazione degli Anni Duemila sia nata con lo smartphone in mano, quasi fosse un prolungamento di sé. Ma anche chi ha qualche annetto in più non rinuncia alla tecnologia e c’è anche chi se ne appassiona in età, come dire, non sospetta. È il caso di nonna Ottavia Tonello, nata il 3 novembre 1918 e un vero e proprio debole per internet.

E se la memoria ogni tanto fa le bizze, poco importa: per Ottavia stare davanti al pc è un modo per coltivare il proprio amore per le stelle. Astrofila da una sempre, Saturno e Giove sono i suoi pianeti preferiti e alle telecamere racconta: “ Sono un’autodidatta: ho cominciato comprando un telescopio”.

Così, ogni giorno, dalla casa di riposo trevigiana dove è ospite, la nonna social – come già è stata ribattezzata – si mette al computer e inizia a navigare anche sui social. E le richieste di amicizia su Facebook non si fanno attendere. Nonna Ottavia è figlia di farmacisti e ha vissuto una vita benestante fino alla tragedia della guerra, che le porta via genitori e fratello.

Solo lei sopravvive al conflitto e continua la propria vita dedicandosi allo studio, alla propria famiglia e alle passioni di sempre. Dopo ciclismo e lirica, è arrivata la tecnologia: un modo come un altro per mantenersi giovane e non pensare troppo al domani.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti