Paola Saulino e il Pompa Tour che l'ha resa famosa

Paola Saulino è diventata una star dei social network grazie all'iniziativa del Pompa Tour: ecco la storia che ha fatto il giro del web

Paola Saulino è una ragazza campana divenuta famosa sul web grazie all’iniziativa ribattezzata Pompa Tour.

La giovane attrice e modella, sulla scia di quanto promesso dalla cantante Madonna in favore del voto pro Hillary Clinton in vista delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti d’America del 2016, ha annunciato che avrebbe praticato del sesso orale a tutti coloro che avessero votato no al Referendum Costituzionale del 4 dicembre 2016.

Se negli Stati Uniti d’America la promessa di Madonna non ha portato all’elezione di Hillary Clinton a presidente USA (a vincere, in quell’occasione, è stato l’attuale inquilino della Casa Bianca Donald Trump), in Italia il Referendum ha registrato la vittoria (con quasi il 60% delle preferenze) del “No”, proprio quello sostenuto da Paola Saulino.

Una volta venuta a conoscenza dei risultati del Referendum Costituzionale, la ragazza si è attivata per onorare la sua promessa divenuta ormai virale sul web. Sui suoi canali social network, infatti, Paola Saulino ha condiviso le tappe (da Roma a Palermo) di quello che è stato ribattezzato il “Pompa Tour”, indicando allo stesso tempo i criteri per la selezione dei “fortunati”.

La fama di Paola Saulino ha varcato i confini dell’Italia, raggiungendo anche l’Inghilterra. Qua, infatti, nel marzo 2018, ha rilasciato un’intervista al quotidiano “Daily Star”. In questa occasione, ha assicurato: «Sono una donna di parola. Il mio obiettivo è quello di arrivare a quota un milione, anche se so che sarà complicato. Questa, però, è la mia intenzione».

La popolarità improvvisa dovuta alla provocazione del Pompa Tour ha portato numerose critiche all’indirizzo di Paola Saulino, che ha prontamente replicato ai suoi detrattori: «Voglio iniziare una rivoluzione sessuale. Si tratta molto di più di un fot*uto po*pino. Sto riacquistando il mio potere, sto facendo questo per tutte le ragazze là fuori nel mondo».

Sempre al quotidiano inglese, Paola Saulino ha parlato di un inconveniente accadutole proprio durante l’organizzazione del Pompa Tour: il cane di un suo amico, infatti, l’ha morsa al volto e, per questo, si è dovuta sottoporre ad un’operazione chirurgica. La ragazza, però, non si è persa d’animo, decisa a onorare il suo proposito che ha fatto rapidamente il giro del web.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti