Para 3 rigori in 23 minuti, è il nuovo idolo in Scozia

Al termine del match l'estremo difensore si è portato a casa il pallone (guarda il video)

Fonte: screenshot da Twitter

Cameron Bell, portiere del Dundee United, è diventato il nuovo idolo della propria tifoseria dopo l'ultima gara di campionato. 

Durante il match della seconda divisione scozzese contro il Dunfermline, l'estremo difensore è riuscito nell'impresa di parare ben 3 rigori in soli 23' minuti (guarda il video).

Accade tutto nel primo tempo. Al 9' si presenta sul dischetto l'attaccante Gavin Reilly: Bell non si fa intimorire e si butta alla sua sinistra respingendo il primo rigore. 

Al 27' invece calcia dagli undici metri un nuovo tiratore: Nicky Clark. La punta decide di cambiare angolo rispetto al compagno di reparto ma, complice anche la sua non irresistibile esecuzione, il portiere del Dundee blocca anche questo. 
Solo 5 minuti più tardi viene concessa una terza occasione al Dumrenfline e così Bell manda in estasi i propri tifosi con il terzo rigore parato, questa volta all'ala destra Paul McMullan. 

Al termine della gara il nuovo eroe scozzese è stato celebrato anche sul profilo Twitter della propria società con una foto che lo ritrae sorridente e con in mano il pallone della gara, premio meritatamente guadagnato grazie alla sua speciale 'tripletta'.

Un'impresa simile era accaduta anche lo scorso ottobre con protagonista una vecchia conoscenza della serie A: Gillet. Il portiere belga, durante un match contro l'Anderlecht, aveva parato tre rigori, neutralizzando anche l'ex Sampdoria Okaka. Alla fine la gara tra Mechelen e Anderlecht si era conclusa 1-1.

E sempre riguardo a portieri eroi salta fuori la storia di Alban Hoxha. Se il Partizani Tirana si è qualificato al terzo turno dei preliminari di Champions League lo deve quasi esclusivamente a lui. L'estremo difensore albanese è stato infatti decisivo ai rigori contro il Ferencváros, ma non “solo” tra i pali come ci si sarebbe anche potuti aspettare.

Hoxha si è presentato per primo sul dischetto e ha battuto il collega con un cucchiaio. Non contento, poi ha neutralizzato tre conclusioni su quattro degi avversari.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti