Paul Gascoigne inizia la riabilitazione a Londra

L'ex Lazio prova a vincere la dipendenza dall'alcol

Fonte: Copyright (c) APCOM.

Roma, 6 gen. (askanews) – Continua la lotta di Paul Gascoigne contro l’alcol. Il suo portavoce, Terry Baker, ha fatto sapere su Facebook che il 49enne ex calciatore della Lazio è di nuovo in riabilitazione per provare a liberarsi dalla dipendenza dall’alcol. “Paul vuole fare sapere a tutti di essere in cura. Si sta impegnando molto per liberarsi dai suoi demoni e smettere di bere alcolici in questo 2017. Non sono credente ma a quanti di voi lo sono chiedo di pregare per lui”.

Baker spiega che il 2016 è stato un anno nero per Gascoigne, sconvolto dalla morte del 22enne nipote Jay Kerrigan-Gascoigne, trovato privo di vita nell’appartamento della fidanzata e da tempo vittima di problemi mentali. Gascoigne, a fine 2016, era anche finito in ospedale dopo una frattura al cranio rimediata dopo una rissa in un albergo di Londra.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti