Paura per Adriano Celentano: la sua villa nel mirino

Il cantante e attore ha denunciato il tentativo di effrazione, avvenuto pochi giorni fa

L’allarmismo dell’appello lanciato da Adriano Celentano e da sua moglie, Claudia Mori, non ha poi che anticipato quanto accaduto nei giorni scorsi nella villa di Campesone di Galbiate, già presa di mira.

Secondo quanto riferisce Il Giorno, il Molleggiato e consorte hanno riscontrato strani segni su una delle finestre della loro villa immersa nel verde, forse provocati dal tentativo di forzare l’infisso.

A constatare il tentativo di introdursi in casa, sono stati i carabinieri che hanno provveduto a effettuare i rilievi. A febbraio, era stato lo stesso cantante e attore a denunciare pubblicamente attraverso il suo blog «fatti molto gravi» e «alcune intrusioni di sconosciuti, individuati in numero di sei, più la presenza di un altro individuo». In seguito alle precedenti incursioni, almeno tre, la vigilanza interna ed esterna alla villa è stata aumentata con guardie private.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti