0, 0, 0, 0, 0, 0, 1 trend

Pechino Express tocca la Cina, e il Coronavirus?

Pechino Express quest'anno viaggia tra Thailandia, Cina e Corea del Sud: le riprese son state fatte prima dell'epidemia del Coronavirus.

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: ANSA

Parte martedì 11 febbraio la nuova edizione di Pechino Express, che quest’anno vedrà dieci coppie impegnate a girare l’Asia, tra Thailandia, Cina e Corea del Sud.

Un viaggio lunghissimo e ricco di magnifici panorami, ma viviamo in un tempo in cui la Cina è indissolubilmente legata all’allarme Coronavirus per cui la domanda è (forse) lecita: come se la sono cavata i concorrenti nel bellissimo paese asiatico?

Il rischio è senza ombra di dubbio stato scongiurato dal fatto che le riprese sono state effettuate molto prima che scoppiasse l’epidemia (e la conseguente psicosi collettiva).

Nessuno dei partecipanti – da Max Giusti a Enzo Miccio – si è dovuto dunque preoccupare di prendere le dovute precauzioni. Ma c’è di più: il programma potrebbe essere finalmente l’occasione di far sparire spauracchi vari. Anche perché Costantino assicura che sarà un’edizione paesaggisticamente imperdibile e – se non bastasse – ‘cattivissima’.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti