Pecorino o pecorina? Lo chef italiano imbarazza la conduttrice

Lo chef Gino D’Acampo fa impazzire gli inglesi con i suoi doppi sensi culinari: ha messo in imbarazzo la conduttrice dello show parlando di pecorino

5 Novembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123rf.com

Gino D’Acampo è tra gli chef italiani più famosi al mondo e da quando 25 anni fa ha lasciato Torre del Greco per realizzare il suo “sogno londinese” di strada ne ha fatta: il ristoratore napoletano, infatti, non solo è proprietario di svariati ristoranti in Inghilterra, non solo è uno scrittore amatissimo in terra straniera, ma è anche un vero e proprio vip sul piccolo schermo.

Diverse le esperienze televisive che lo hanno condotto a far conoscere le prelibatezze tricolori agli inglesi, con quel pizzico di ironia che lo contraddistingue. Gino D’Acampo, che ha anche realizzato un viaggio culinario on the road con gli amici e colleghi Gordon Ramsay e Fred Sirieix a bordo di un camper (“Gino, Gordon & Fred – Amici miei” su DPlay-Plus), tiene da anni lo show mattutino su ITV ‘This morning’ che funziona anche e soprattutto per l’approccio senza filtri dello chef nostrano.

Qualche tempo fa aveva perso la testa quando stava spiegando come si fa il vero ragù alla bolognese, ricordando i segreti della nonna, e l’ospite di turno aveva confessato che è solita aggiungere panna acida e funghi. A quel punto il cuoco e ristoratore ha iniziato a blaterare in un misto di inglese e napoletano: “Che schifo, che schifo… Tu hai preso una ricetta che mia nonna ha fatto 30 anni fa e ci vai a mettere ‘u cazz’ sour cream sopra?”.

E ancora, parlando di farfalle – il tipico formato di pasta corta molto consumato da noi –D’Acampo una volta ha specificato: “Farfalla in Italia è un modo carino per dire vagina. Quindi dici: ‘Com’è la tua farfallina?’ non vuol dire ‘Com’è la tua pasta’…” (hai mai provato i cazzetti? Ecco i formati di pasta più strani)

Di recente si è reso protagonista di un altro siparietto bollente parlando di pecorino, il tipico formaggio che usiamo per condire piatti iconici come la cacio e pepe. Il cuoco ha ironizzato sulla versione femminile del formaggio: “Pecorino è il formaggio, pecorina è il doggy style… Non c’è niente di male nella pecorina. Quindi dovete stare attenti, se andate in Italia e chiedete una pecorina l’avrete”!

 

E noi ci chiediamo come mai questo chef non sia ancora sbarcato in Italia con uno show simile. Farebbe letteralmente faville…

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti