Perché ci sembra che il 2017 sia trascorso più velocemente?

Vi sembra che il 2017 sia passato troppo velocemente? Questa sensazione ha una spiegazione scientifica

Il 2017 si è concluso e sembra che sia volato. Come mai? Da diversi anni gli studiosi stanno analizzando tale questione per comprendere come mai a volte ci sembra che i mesi passino più velocemente. Già nel XIX secolo lo studioso William James aveva intrapreso alcuni studi al riguardo, scoprendo che il tempo accelerava con l’aumentare dell’età. Questo perché diventando adulti i momenti fondamentali, che segnano l’esistenza, sono sempre meno.

A partire dagli anni Sessanta sono stati intrapresi tantissimi altri studi su questo tema che hanno portato a risultati differenti, evidenziando sempre come gli anni passino più velocemente quando si diventa adulti. In tutte le ricerche sono emersi dei punti in comune che hanno consentito di comprendere meglio questo fenomeno.

Per prima cosa valutiamo il tempo trascorso (in questo caso il 2017) in base agli eventi importanti della nostra vita. Per esempio il ricordo del primo bacio, l’acquisto della macchina o la nascita di un figlio hanno il potere di dilatare il tempo e far sembrare che quel momento sia durato moltissimo. Allo stesso tempo gli scienziati considerano determinate anche l’età. Questo significa che le ore (e gli anni) passano diversamente a seconda di quanto siamo grandi. Un bambino che compie un anno vedrà la lunghezza della sua vita raddoppiare, quando invece si hanno 40 anni, 12 mesi rappresenteranno solamente il 2,5% del tempo trascorso su questa Terra.

Infine non dobbiamo trascurare gli impegni, che quotidianamente ci ricordano come il tempo voli e non ci siano mai abbastanza ore e giorni per fare tutto. Ad esempio quando eravamo piccoli il Natale sembrava non arrivare mai e attendavamo con ansia quel momento magico dell’anno. Una volta diventati adulti invece il giorno delle feste incombe fra mille impegni quotidiani, i regali da impacchettare, lo shopping e la cena da preparare. Da questo punto di vista lo stress e l’ansia ci fanno apparire le giornate brevi e i nostri impegni sempre più pressanti, dando la sensazione che il tempo non passi mai.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti