Perché e come avvisare il tuo gatto che sei incinta

Avvisa il gatto che sei incinta, anche il tuo amico peloso deve abituarsi al nuovo arrivato! Con i suoni di bambini il gatto non sarà turbato dal cambiamento

Fonte: pixabay

Finalmente arrivano i suoni di bambini per il gatto: pianto, urla e risa estatiche di neonato sono solo alcune delle tracce che si possono utilizzare per avvisare il gatto che si è incinta. Infatti, anche gli amici felini, a loro modo, sostengono il padrone in tutte le attività. Possono essere portati in giro con la moto e, allo stesso modo, stare vicino alla futura mamma durante la gravidanza. Anche perché, contrariamente a quanto affermato da alcune credenze popolari, è molto difficile che un gatto domestico possa trasmettere la toxoplasmosi.

Quindi, nessuna paura, piuttosto è bene pensare anche al futuro del micio! La raccolta sonora, chiamata Avvisa il tuo gatto che sei incinta, si propone di evitare che il felino si possa spaventare con l’arrivo del bebè. I gatti sono animali molto sensibili e possono rimanere turbati dalle urla del bimbo, ma anche dai rumori dei suoi giocattoli. Grazie ai suoni di bambini per il gatto, l’amico peloso potrà abituarsi gradualmente al cambiamento. I neonati, infatti, si caratterizzano anche per il pianto frequente, che può raggiungere i 120 dB ovvero l’equivalente di una sirena d’allarme.

Utilizzando Avvisa il tuo gatto che sei incinta, è possibile inserire gradualmente l’animale nel futuro contesto sonoro. I suoni di bambini per il gatto rappresentano un aiuto per non stravolgere troppo rapidamente l’ambiente del micio, abitudinario per natura. Questa è solamente una piccola parte del lavoro da fare, perché anche i profumi delle creme e dei pannolini saranno per lui una totale novità. Tuttavia, non bisogna disperare. Se in Russia un gatto diventerà sindaco, il vostro compagno peloso riuscirà, con il tempo e la preparazione, ad affezionarsi al bimbo!

Il programma Avvisa il tuo gatto che sei incinta, sviluppato dal Dr Lewis Kirkham, comprende un cd ed un libro, contenente tutti i passaggi da eseguire in preparazione del lieto evento. Tuttavia, non è possibile garantire che il micio comprenda appieno questa opportunità. Vi è sempre il rischio che si possa sentire escluso dal nuovo arrivato, con il quale dovrà condividere tempo ed attenzioni. A questo proposito, una dose extra di coccole quotidiane dovrebbe essere efficace. Inoltre, si consiglia a chi desidera rimanere incinta di utilizzare con cura le tracce audio poiché, in alcuni casi, i suoni di bambini per il gatto possono fungere da deterrente per il partner umano.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti