Perchè è importante struccare il viso

Struccarsi e pulirsi il viso prima di dormire è fondamentale, ma oggi non basta più: dall'oriente arriva il Double Cleansing

Fonte: Instagram

Durante la notte la pelle deve potersi depurare ed è quindi doveroso ripulirla da make-up, rimuovendo così anche batteri che alla lunga potrebbero danneggiarla. Per eliminare le impurità accumulate durante il giorno, dunque, è necessario detergere la pelle prima di andare a dormire. Infatti, al mattino risulterebbe poco più che inutile.

Per detergere il viso  è sufficiente una salvietta o una crema, ma sembra che nemmeno queste siano più sufficienti. Infatti, già si parla di “double cleansing“: una doppia pulizia della pelle che garantisce la pulizia totale del viso dopo una giornata di trucco.

Dall’oriente arriva il Double Cleansing

La pratica è molto semplice ed è chiara dal nome che la distingue (double cleansing significa letteralmente “doppia pulizia“): occorre infatti depurarsi il viso per due volte di seguito per rendere efficaci le ore della notte pensate senza trucco.

La moda arriva direttamente dall’oriente e le occidentali sono già conquistate da questa pratica che, a pensarci bene, avvantaggia molto le agenzie di prodotti per la cura della pelle. Queste, infatti, oltre a promuovere prodotti detergenti, hanno introdotto gli inusuali pre-detergenti.

Le conferme di uno studio del Daily Mail

Il quotidiano inglese ha studiato questa pratica ed ha confermato l’efficacia. Non è quindi un inganno quello del pre-detergente e i dermatologi sono concordi nel promuovere a pieni voti questa nuova pratica orientale.

La dott.ssa Susan Mayou della Cadogan Cosmetics Clinic di Londra afferma che la pre-detergenza serve a pulire le impurità in superficie depositatesi durante la giornata sugli strati esterni della pelle e la seconda pulizia permette di raggiungere gli strati più nascosti depurando a fondo il viso.

Le origini e il futuro del Double Cleansing

Questa pratica nasce nel Giappone antico, quando le donne rimuovevano prima il trucco bianco tramite un olio e poi passavano alla pulizia vera e propria. Se si pensa al Giappone medievale non possono non saltare alla mente i pesantissimi trucchi delle Geishe ad esempio, che appunto utilizzavano il double cleansing con successo.

In futuro l’utilizzo di cleansing oil per il primo lavaggio saranno sempre più diffusi. I detergenti, infatti, devono evolversi in concomitanza con i trucchi per poterli rimuovere correttamente. Ad oggi questi oli sono indispensabili per pulire la pelle dai prodotti a base oleosa come la maggior parte dei trucchi e le creme solari.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti