Perché i fratelli maggiori sono più intelligenti #lodicelascienza

Dopo anni di discussioni in famiglia, un gruppo di ricercatori tedeschi dice l'ultima parola sull'annosa questione del più intelligente di casa

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Dopo aver scoperto che i genitori hanno (eccome!) un figlio preferito, i ricercatori universitari non hanno ancora finito di stravolgere le nostre vite familiari: stavolta è il turno della gerarchia intellettiva fra fratelli, da sempre argomento di dibattito fra chi sostiene che i figli maggiori siano più pigri, i minori più viziati e quelli di mezzo più insoddisfatti. Ora i ricercatori della Leipzig University hanno messo un punto alle illazioni con una verità documentata: i figli maggiori sono più intelligenti rispetto agli altri fratelli. Per ogni nuovo nato il Quoziente Intellettivo si abbassa dell’1,5%: differenza minima, ma sufficiente per consegnare ai primi nati la palma dei più brillanti di casa.

Come mai si verificherebbe questo scarto?

I ricercatori tedeschi hanno analizzato tre studi, che hanno coinvolto più di 200mila soggetti provenienti da Germania, Stati Uniti e Gran Bretagna. Questi sono stati sottoposti a test di personalità e di intelligenza e l’esito è stato chiaro: il quoziente intellettivo dei fratelli maggiori è leggermente più alto, mentre i tratti della personalità non sono dipendenti dall’ordine di nascita.

Sul motivo non ci sono certezze, ma solo ipotesi. Una teoria parte dal fatto che i figli più grandi gioverebbero dell’attenzione in esclusiva dei genitori per i primi mesi o anni di vita, mentre un’altra sostiene che i fratelli maggiori svilupperebbero doti cognitive maggiori perché si trovano a fare da “tutor” ai minori e questa attività di insegnamento sarebbe determinante per il potenziamento della loro intelligenza.

In conclusione, se i fratelli maggiori sono più intelligenti devono ringraziare i minori? Certi di avervi dato spunti interessanti per le vostre conversazioni in famiglia, vi vogliamo anche ricordare i lati positivi di avere un fratello o una sorella con questo commovente video!

 

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti