Phelps perde la sfida impossibile con gli squali

Il pluricampione olimpico si è cimentato in una sfida davvero inedita in pieno oceano sui 100 metri

Michael Phelps ha perso la sua sfida impossibile.

Come facilmente pronosticabile, lo squalo bianco si è imposto sui 100 metri in pieno oceano, per un paio di secondi (36.1 contro 38.1).

La sfida, evento cult della trasmissione televisiva di Discovery Channel “Shark Week”, ha però lasciato molti con l’amaro in bocca, visto che l’americano ha nuotato in solitudine e solo il montaggio video ha dato l’idea di un confronto diretto tra i due.

“Non siamo stati in acqua allo stesso tempo, penso che questa sia la domanda che tutti si siano fatti in queste settimane. Ero al sicuro, che era la mia priorità numero 1. Questa corsa è stata una delle più difficili della mia carriera a causa della bassa temperatura dell’acqua (13°, ndr)”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti