Piccoli Giganti su Real Time con Gabriele Corsi

Scopri di più sulla nuova edizione di Piccoli Giganti, un tempo trasmesso su Canale 5 come Pequenos Gigantes

Fonte: Facebook

Pequenos Gigantes cambia canale, nome e veste. Il format che un tempo andava in onda su Canale 5, quest’anno andrà in onda su Real Time. L’idea di base ossia il baby talent rimane la stessa ma tante saranno le novità. Il tutto si suddividerà nell’arco di 6 puntate. Anche il cast risulta totalmente stravolto. Partiamo dalla conduzione.

A guidare il programma ci sarà uno dei tre comici del Trio Medusa ossia Gabriele Corsi. Ad affiancarlo ci sarà la vera star della scorsa edizione ossia il piccolo Giorgio Zacchia. I veri protagonisti della faccenda saranno però i suoi coetanei. Infatti, al centro del format c’è il talento dei piccoli aventi fra i 4 e 11 anni. E questi avranno modo di esprimerlo in tutte le sue forme, senza alcun limite.

Le squadre

I piccoli e straordinari concorrenti saranno suddivisi in tre squadre. La prima è quella degli Aquiloni capeggiata da Massimiliano Rosolino. La seconda invece prende il nome di Stelle Filanti ed è guidata da Rossella Brescia. Infine abbiamo quella delle Bolle di Sapone presieduta da Leonardo De Carli. Anche le guide dei tre team vengono da diversi mondi. Attraversano infatti il settore dello sport, della danza e persino quello di internet.

Inoltre, ogni squadra avrà un rappresentante per categoria di esibizione. Dunque ci sarà un esponente per quanto riguarda il ballo, il canto e ci sarà anche la mascotte. Vedremo se anche quest’edizione sfornerà una piccola star del calibro di Giorgio Zacchia e se riusciranno ad ottenere gli stessi risultati portati a casa.

La giuria

Per quanto ci siano dei bambini c’è da sottolineare che questo programma rappresenta comunque una sfida. Per questa ragione ci sarà comunque una giuria. Ne fanno parte Benedetta Parodi, Enzo Miccio e Serena Rossi. Ospiti della prima puntata saranno i protagonisti di Alex&Co. Ci saranno infatti  Lucrezia Di Michele , Leonardo Cecchi e Federico Russo.

Lo show da quest’anno collaborerà con Unicef. Per questa ragione ci sarà spazio anche per alcune storie davvero toccanti. Al mondo oggi molti minori non hanno le stesse possibile dei nostri bambini. Ed è dunque ritenuto giusto mostrare in un programma del genere cosa accade in altri paesi. Tanto divertimento dunque ma anche qualche sano minuto di sensibilizzazione.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti