Pil Usa 2016 +1,6%, crescita più lenta dal 2011

Stima preliminare dell'ultimo trimestre: +1,9%

Fonte: Copyright (c) APCOM.

New York, 27 gen. (askanews) – Nel 2016, il Pil degli Stati Uniti è salito dell’1,6%, la crescita più lenta dal 2011. È quanto emerge dalla lettura preliminare del dato diffuso dal dipartimento al Commercio americano, secondo cui il Pil è cresciuto dell’1,9% nel quarto trimestre. A frenare l’espansione della prima metà dell’anno sono stati il calo del prezzo del petrolio e il rafforzamento del dollaro, fattori che hanno minato i profitti e gli investimenti aziendali. Nel 2015, la crescita era stata del 2,6%; per trovare una crescita superiore al 3%, bisogna tornare al 2005.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti