Platinette saluta Italia Sì: "Devo riguadagnare la mia vita"

Su Rai1 Mauro Coruzzi annuncia l'addio a Italia Sì per combattere un male difficile: "Magari ci rivediamo".

Fonte: ANSA

Dopo una stagione di presenze e successi, Platinette annuncia in tv il suo addio a Italia Sì, il programma di Rai1 condotto da Marco Liorni.

Mauro Coruzzi ha esordito spiegando di aver chiesto di essere presente nella prima puntata del programma proprio per poter spiegare al pubblico i motivi della sua assenza.

“Quarantacinque anni da autore e conduttore, poi è arrivato il cinema, Sanremo, tanto lavoro, ma in tutti questi anni ho avuto un difficile male da combattere, ovvero il mangiare compulsivo. – ha dichiarato Platinette, come riporta Il Fatto Quotidiano – L’ultimo anno trascorso a Italia Sì è stato un anno difficile: trascinavo una gamba e ringrazio la discrezione delle mie amiche e dello studio per la privacy”.

“Ho deciso alla fine della stagione scorsa che dovevo riguadagnare la mia vita: non potevo accettare programmi così lunghi e dovevo lavorare su di me. – continua Coruzzi – L’ho fatto con un regime alimentare molto severo e anche per capire se sarei riuscito a prendere il controllo della mia vita. Prima rimetto a posto le fondamenta, poi magari ci rivediamo. Lo dovevo al conduttore, che mi ha voluto qui un anno fa, dovevo una spiegazione. Ecco perché non ci sarò”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti