Pogba batte Ibrahimovic, la Premier pazza di lui

Ecco quale è l’invidiabile record che il francese detiene. Come la prenderà l’ex Milan?

Fonte: Getty Images

Almeno fuori dal campo Paul Pogba batte Zlatan Ibrahimovic.

E’ infatti quella del giocatore della Juventus la maglietta più venduta in tutta la Premier League. Il centrocampista francese si posiziona proprio davanti all’ex attaccante di Barcellona ed Inter. A chiudere il podio è Alexis Sanchez, anche lui vecchia conoscenza del campionato italiano essendo esploso con la maglia dell’Udinese.

Mourinho si può consolare almeno con questo record dato che sul campo la situazione non è delle migliori. I Red Devils si trovano al sesto posto in Premier League con 13 punti, a cinque lunghezze dai rivali del Manchester City.

Lo Special One non ha ancora trovato la quadra in campo e a far discutere è proprio la posizione di Paul Pogba che sta trovando qualche difficoltà ad ambientarsi come regista davanti la difesa. La pausa per le nazionali ha però fatto bene all’ex juventino che con la sua Francia è tornato a brillare.

"Pogboom", "Pogback", "ça c'est Pogba!": così i giornali francesi e inglesi hanno infatti celebrato la prestazione di Pogba che con un suo destro al volo ha risolto l’ostico match della Francia contro l’Olanda.

Etichettato come un sopravvalutato, Pogba ha risposto così ai critici, per poi darsi alla pazza gioia nel parcheggio dell'Amsterdam Arena dopo la partita. La sua danza scatenata è stata ripresa dal giornalista olandese Daniel Schoonenboom, che l'ha riportata sul suo profilo Twitter.

Ecco qui la classifica completa delle magliette più vendute in Premier:

1° – Paul Pogba (Manchester United)

 2° – Zlatan Ibrahimovic (Manchester United)

 3° – Alexis Sanchez (Arsenal)

 4° – Mesut Ozil (Arsenal)

 5° – Philippe Coutinho (Liverpool)

 6° – David De Gea (Manchester United)

 7° – Sadio Mané (Liverpool)

 8° – Dimitri Payet (West Ham)

 9° – Eden Hazard (Chelsea)

10° – Marcus Rashford (Manchester United)

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti