Pogba non dimentica la Juve, incredibile regalo per tutti

L'ex centrocampista bianconero è tornato a Vinovo in versione "Babbo Natale"

Fonte: Screenshot tratto da Twitter

Paul Pogba ha ancora la Juventus nel cuore. Il francese, passato al Manchester United per la cifra record di 105 milioni di euro, è tornato per un giorno a Vinovo, nel centro sportivo bianconero, per salutare i vecchi amici e svuotare l'armadietto abbandonato in estate.

Non solo: Pogba ha vestito i panni del "Babbo Natale" e per festeggiare il suo nuovo faraonico ingaggio ha regalato a tutti, compagni, tecnici, medici, magazzinieri e dirigenti, un Rolex.

Il permesso di 24 ore ottenuto da parte del suo attuale club ha comunque portato fortuna anche al francese, che sabato contro il Leicester di Ranieri ha segnato il suo primo gol da Red Devil. La partita contro i sorprendenti campioni in carica di Premier League è stata a senso unico e Pogba l'ha chiusa calando il poker con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

In quanto a spese folli, anche la mamma del "polpo" può comunque dire la sua. Nelle scorse settimane, tra i clienti che hanno preso d'assalto lo store del Manchester United, che vende la maglia del francese a 84 euro (90 euro con le varie personalizzazioni), c'è stata anche infatti la signora Yeo Moriba, che è stata fotografata nei pressi dell’hotel Lowry di Manchester con una serie di sacchetti firmati Manchester e colmi di maglie del figlio.

La donna, quattro anni fa, aveva incoraggiato il figlio a lasciare l’Old Trafford per brillare all’ombra della Mole ma ora evidentemente è contenta del ritorno in Inghilterra, anche perchè le critiche dei giorni scorsi sembrano già dimenticate.

"Il Balotelli francese", "Il giocatore più sopravvalutato del mondo", "110 milioni di euro? E Griezmann quanto costa?", "E' una truffa", alcuni dei commenti più generosi.

Nemmeno una leggenda del calcio inglese come Gary Lineker aveva mostrato particolare apprezzamento nei confronti dell'ex juventino. Nel bel mezzo della partita tra Francia e Irlanda, anzi poco dopo il rigore causato dal 'Polpo' in avvio di gara, l'ex attaccante dell'Inghilterra non era andato per il sottile: “Pogba è il giocatore più sopravvalutato del mondo?”. Ai posteri l'ardua sentenza…

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti