Powersiesta, una scatola per dormire meglio in aereo

Un nuovo gadget è stato inventato per poter dormire comodamente sui voli a lunga durata: si chiama Powersiesta

Fonte: Pixabay

Dormire in aereo è molto complesso soprattutto per lo spazio ristretto in cui si è costretti ad affrontare i viaggi anche molto lunghi. Il riposo, in particolare nei voli lunghi è fondamentale, arrivare riposati a destinazione aiuta anche ad affrontare il jet lag. Per evitare di essere disturbati durante il volo è importante la scelta del posto, se possibile. Non scegliete i posti lungo il corridoio perché sono quelli più soggetti agli urti, oppure se siete molto alti scegliete quelli lungo le uscite di sicurezza.

Procuratevi un kit per il sonno con la mascherina se non amate le luci, perché si sa che durante il volo non tutte le luci vengono spente. Posizionate il bagaglio in modo da non dovervi alzare spesso e per avere il maggior spazio possibile. Scegliete abiti comodi e vestitevi a strati.

Powersiesta, una nuova invenzione

Per le persone con difficoltà di sonno in aereo è stato inventato un nuovo particolare gadget per facilitare il sonno e ad assumere una posizione comoda. Uno scienziato originario del Porto Rico, Horatio Trucco, ha progettato un sistema che permette di dormire durante i lunghi viaggi senza le conseguenze del mal di schiena e collo.

Il Powersiesta è un cartone ondulato che si ripiega per essere trasportato comodamente, il prodotto è stato presentato tramite un video che mostra l’utilizzo dell’invenzione da parte di persone comuni durante i viaggi. Secondo l’opinione, di chi ha provato il gadget, è un’invenzione molto pratica e leggera, alla portata di tutti.

Come usare il Powersiesta

L’invenzione, come dicevamo in precedenza, si presenta come un cartone ondulato e ripiegato con quattro lati. Una volta aperto è possibile fissare i lati e creare come una sorta di cubo. La fase finale consiste nell’appoggiare il gadget sulle gambe e la testa sulla superficie.

Per un ulteriore confort è possibile appoggiare un cuscino o una sciarpa sulla superficie. L’inventore è in realtà un ingegnere aeronautico con più di 50 anni di esperienza e nel corso degli anni ha accumulato molti brevetti. Per sviluppare Powersiesta sta cercando dei finanziatori tramite Kickstarter, se riuscirà a trovare abbastanza soldi inizierà la produzione nel prossimo anno. Il prezzo si aggirerà intorno ai 20 dollari.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti