Cos'è Pussy Slap il nuovo folle gioco delle ragazze sui social

Il Pussy Slap è il nuovo folle gioco che ha contagiato le ragazze sul web

Si chiama Pussy Slap ed è la nuova tendenza del web. Un gioco davvero folle a cui partecipano le ragazze. In cosa consiste? In sostanza bisogna sorprendere un’amica a colpirla con uno schiaffo molto forte proprio lì, nelle parti intime, facendola gridare e imprecare per il dolore. L’impresa viene sempre filmata con lo smartphone e messa in rete. I video sono cliccatissimi e le ragazze fanno a gara sui social per realizzare le migliori performance di Pussy Slap.

La moda è nata in Australia dove a lanciarla sono state delle ragazze famosissime sul web. Si tratta delle “eighty83three”, un gruppo di amiche, specializzate in scherzi. Le giovani sono diventate celebri grazie ai loro canali social, in cui condividono le clip degli scherzi che si fanno fra di loro. Non solo torte in faccia e bibite versate in testa, la burla più famosa consiste nell’abbassare la gonna o i pantaloni per strada o nel centro commerciale, mostrando il lato B a tutti.

Le giovani australiane recentemente hanno postato alcuni video in cui mostravano il Pussy Slap e lo scherzo è diventato in breve tempo virale. Merito anche della bellezza delle giovani: Brooke, Isabelle, Alyssa, Jade, Helen, Amanda e Korinna, infatti non sono solo divertenti, ma anche bellissime e sexy, per questo hanno su Instagram oltre 113mila follower.

Il Pussy Slap comunque è diventato da subito il gioco più imitato sui social e non ha mancato di destare polemiche. Se molti apprezzano lo spirito goliardico delle australiane e le trovano molto simpatiche, altri reputano il gioco davvero stupido e soprattutto pericoloso, perché si colpisce una persona nelle parti intime rischiando di farle male. Per ora le ragazze non sembrano prendere in considerazione le critiche e continuano a divertirsi con i loro scherzi fatti un po’ ovunque. E il web sembra premiarle, con i follower che crescono a dismisura e tantissimi commenti.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti