Qual è il legame tra bere caffè e udito?

Uno studio ha evidenziato presunti benefici per l'udito degli uomini derivanti dall'assunzione di una tazzina di caffè al giorno

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Bere caffè può aiutare a mantenere sano l’udito. Incredibile, vero? Eppure uno studio pubblicato sulla rivista Clinical Nutrition, condotto dai ricercatori dell’Università Autonoma di Madrid, è arrivato alla conclusione che gli uomini che bevono almeno una tazzina di caffè al giorno avrebbero il 15% in meno di probabilità di soffrire di sordità.

La ricerca ha coinvolto circa 37mila persone nel Regno Unito che sono state monitorate, per quel che riguarda l’assunzione di caffè e disturbi relativi all’udito, nell’arco di 11 anni. Durante questo lasso di tempo chiaramente gli studiosi hanno tenuto conto anche di altri potenziali fattori che avrebbero potuto incidere sulla sordità, come lo stile di vita, l’esposizione a volumi di musica molto elevati o rumori decisamente fastidiosi. Ebbene i ricercatori hanno osservato che per gli individui di sesso maschile il caffè può avere effetti benefici sull’udito: questo grazie alle sue proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. I dati sembrano indicare, inoltre, che i risultati prescindono dal tipo di miscela di caffè utilizzata, come anche dalla presenza di caffeina o dalla tipologia di filtraggio.

Marcos Machado-Fragua, studioso dell’Università Autonoma di Madrid coinvolto nella ricerca in questione, spiega: “Molte malattie degenerative come la perdita dell’udito possono dipendere in parte dal danno ai mitocondriGli antiossidanti, come alcune sostanze presenti nel caffè, svolgono un’azione protettiva su queste strutture cellulari“. Resta comunque il fatto che il caffè va consumato sempre con moderazione, infatti l’effetto benefico sull’udito sarebbe legato già solo all’assunzione di una tazzina al giorno.

Per quel che riguarda le donne, invece, al momento non è stato trovato alcun legame tra la bevanda e la funzione uditiva: questo potrebbe dipendere da alcune differenze ormonali tra i due sessi. Continua l’esperto: “I livelli elevati dell’ormone estrogeno, più presente nelle donne, proteggono dalla perdita dell’udito legata all’avanzare dell’età, per cui l’impatto del caffè in questi casi potrebbe essere meno evidente”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti