Quando è stato pubblicato il primo libro di parole crociate?

Pubblicate dapprima nell’inserto domenicale di un quotidiano, le parole crociate sono diventate presto uno dei puzzle più amati.

18 Luglio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

In spiaggia o sulle vette, nelle giornate d’inverno o durante l’estate, le parole crociate sono uno dei passatempi più popolari. Divertente e allo stesso tempo capace di allenare la mente, il cruciverba non conosce stagione né età ed è amato a tutte le latitudini. La sua storia arriva da lontano, sia nel senso spaziale che temporale. Ma quando e dove è nato?

Il primo libro di parole crociate risale, infatti, agli inizi del secolo ventesimo e fu stampato negli Stati Uniti. Era il 1924 quando quello strano puzzle verbale faceva la sua comparsa sul mercato incuriosendo il pubblico. A certificare quella prima pubblicazione sono i Guinness World Records che hanno inserito ‘The Cross Word Puzzle Book’ nel suo prestigioso palmarès. A firmare quell’edizione inedita era la partnership tra Dick Simon e Lincoln Schuster.

Si trattava in particolare di una raccolta dei cruciverba comparsi sulle pagine del quotidiano New York World (nel supplemento della domenica ‘Fun’) e il volume ottenne un successo immediato. Se, infatti, i nomi dei due ideatori non vi suonano nuovi non vistate sbagliando: sono i proprietari del gigante editoriale Simon & Schuster la cui affermazione deve molto proprio al quel primo albo di parole crociate.

Ancora oggi, infatti, l’editrice – fra le grandi e longeve sull’intero territorio statunitense – vanta i cruciverba tra le sue pubblicazioni più fortunate di sempre. Con una produzione di circa duemila titoli ogni anno, la Simon & Schuster vanta anche le prime edizioni tascabili d’oltreoceano e facendo parte della CBS immette sul mercato decine di libri legati alle serie tv dell’emittente.

Un paio di curiosità: come si legge dal titolo del 1924, la parola cruciverba (in inglese “crosswords”) era staccata. E così rimase sino alla fine di quel decennio. In Italia, invece, il primo puzzle risale al 1924 mentre le prime “parole incrociate” sono del 1927.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti