Quanto guadagna Mino Raiola, “re del calciomercato”

Quanto guadagna Mino Raiola, il “re del calciomercato” italo-olandese? Cerchiamo di dare una risposta guardando ai bilanci delle sue società

Fonte: Twitter

Mino Raiola, Carmine Raiola all’anagrafe, è noto agli amanti dello sport, e in particolare del calcio, come “il re del calciomercato”. Raiola è il procuratore sportivo, tra gli altri, del portiere diciottenne Gianluigi Donnarumma, il cui nome, unitamente a quello dell’agente, è particolarmente noto e chiacchierato in questi giorni per la sua decisione di non rinnovare il suo contratto con la squadra del Milan.

La domanda che molti si fanno, e alla quale è molto complesso dare una risposta sicura, è quanto guadagni Mino Raiola. Raiola si muove con diversi veicoli societari, secondo quanto riferito dalla Football Association inglese. Per cercare di dare a questo dilemma una risposta più chiara e meno approssimativa possibile, è necessario guardare ai bilanci delle diverse società del procuratore sportivo, sparse tra Inghilterra, Irlanda e Montecarlo.

Una risposta attraverso i bilanci

Nel principato di Monaco hanno la propria sede le società “Uuniqq” e “Sportman”, mentre la “Blue Brands Limited”, che ha tra gli amministratori Enzo Raiola, fratello dell’agente italo-olandese, è basata in Irlanda. I bilanci di queste tre società non sono però disponibili. Qualche informazione in più è invece reperibile per quanto riguarda le tre società con sede in Inghilterra. Gli ultimi dati disponibili risalgono al 30 giugno 2016 e sono quindi precedenti al calciomercato della scorsa estate.

La “Best Kick Sports Limited” presenta un bilancio netto di -530 euro, mentre quello della “Topscore Sports Limited” ammonta a 27.964 euro. Per queste due prime società il risultato netto di bilancio è l’unica informazione disponibile; il loro giro d’affari, al contrario, non viene specificato. La mole di informazione maggiore arriva invece dalla “Isport Worldwide Ltd”, che nel 2016 ha avuto un giro d’affari di 4,27 milioni di euro con un utile di 113.069 euro.

Quanto guadagna davvero Raiola?

Al termine della stagione 2016 dal calciomercato, la rivista americana “Forbes” ha posizionato Mino Raiola quarto nella classifica dei procuratori dei calciatori, con 35,6 milioni di dollari di commissioni incassati e un valore delle operazioni di trasferimento curate di 356 milioni.

I dubbi che in realtà il fatturato di Raiola posso essere maggiore non sono però privi di fondamento. Il trasferimento di Pogba dalla Juventus al Manchester United sembra aver fatto guadagnare a Raiola 49 milioni di euro. Il bilancio di questo passaggio, comunque, non è affatto trasparente, e per tale ragione la Fifa ha deciso di indagare su questa operazione.

TAG:

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti