Quella volta che la polizia ricevette una telefonata dallo spazio

Un astronauta dell'Esa mentre era nella Stazione Spaziale Internazionale ha chiamato per errore il 911, ma non è stato l'unico

Sbagliare un numero di telefono è capitato a tutti, con risultati più o meno gravi. Ma c’è chi può ammettere di aver compiuto l’ “epic fail” delle telefonate sbagliate.

Il protagonista di una chiamata alquanto incredibile è stato l’astronauta André Kuipers dell’ESA (Agenzia Spaziale Europea) che ha raccontato di aver chiamato il 911.

E fin qui, direte voi, nulla di strano. Infatti questi tre numeri sono quelli che vengono utilizzati negli Stati Uniti in caso di emergenza. Ma le cose non sono così semplici, infatti l’uomo avrebbe fatto partire la chiamata da un luogo non solo insolito, ma difficile da raggiungere in caso di vera emergenza: lo spazio.

Kuipers si trovava sulla Stazione Spaziale Internazionale quando, ha raccontato recentemente in un’intervista per la radio olandese Nos (Nederlandse Omroep Stichting), doveva effettuare una telefonata. La procedura prevede che venga prima premuto il numero 9 e poi lo 011, numero che serve per una chiamata internazionale. Ma lo zero, nel caso di Kuipers, non è stato pigiato con il risultato che una chiamata dallo spazio ha raggiunto la polizia.

I fatti non sono passati inosservati e hanno creato un po’ di scompiglio anche al Johnson Space Center della Nasa che ha la base a Houston in Texas. Tanto che l’astronauta ha poi ricevuto una mail in cui gli veniva chiesto se avesse chiamato il 911.

Insomma nulla a che vedere con i tentativi di ET, il celebre extra terrestre dell’omonimo film di Steven Spielberg, di contattare il proprio pianeta lontano, ma senza ombra di dubbio un fatto insolito.

La linea che collega lo spazio alla Terra generalmente viene utilizzata per questioni di lavoro, ma anche per sentire famiglia e amici ed è un metodo efficace e utile per rimanere connessi.

Ma non con la polizia. Questa chiamata, però, non è stata l’unica nella storia delle esplorazioni spaziali. Nel 2015 è successo un fatto simile all’astronauta Tim Peake che ha chiamato per errore il numero privato di un’abitazione dicendo: “Ciao, è il pianeta Terra?”.

È stato lui stesso a raccontarlo su Twitter e tra i commenti emerge anche quello dell’astronauta italiana Samantha Cristoforetti in cui racconta di aver per sbaglio anche lei chiamato il 911. Insomma anche dallo spazio si può sbagliare numero di telefono, se vi capitasse di rispondere a una chiamata un po’ strana, quindi, aspettate ad archiviarla come una bravata.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti