Questa azienda ti paga 1000 dollari per bere caffè per un mese

La chiamata è per tutti i drogati di Starbucks, che devono essere disposti a cambiare le loro abitudini scegliendo caffetterie locali

Uno stipendio di 1000 dollari al mese per bere caffè (anche se meglio non a stomaco vuoto): è quanto offre un’azienda americana, specializzata in marketing, a un candidato che sia un grande consumatore di caffè, Starbucks addicted ma nello stesso tempo disposto a cambiare le sue abitudini.

Proprio così: Business.org ha lanciato un recruiting sul proprio sito, dichiarando di cercare un “drogato” di Starbucks disposto per un mese a bere il caffè altrove, precisamente in caffetterie “locali”, quindi non legate a marchi in franchise o multinazionali. La condizione è che in un mese la persona selezionata si rechi in almeno 8 caffetterie locali e documenti il tutto sui social, compilando poi dei questionari e scrivendo una relazione alla fine del lavoro.

Lo scopo è chiaramente quello di prendere una persona abituata a consumare caffè da un grande distributore come Starbucks e motivarla ad assaggiare il caffè prodotto localmente, per registrare le sue impressioni.

Si tratta di un secondo lavoro molto comodo, soprattutto per chi ama il caffè, e ben retribuito: Business.org si impegna a versare il 25% della somma come anticipo e il saldo a fine lavoro. Le candidature sono aperte fino al 30 settembre: tentar non nuoce!

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti