Questa candela profuma come un nuovo Mac, appena tolto dalla scatola

Una candela al profumo di Mac? Oggi esiste. E' stata inventata da dei giovani fan della Apple ed è andata a ruba in pochi giorni

Fonte: twelvesouth

Una candela il cui profumo ricorda quello di un Mac appena scartato? Oggi esiste e, con pochi euro, è possibile acquistarla. Se Apple è la vostra passione, non potrete certo non amare il profumo così inebriante scaturito dai suoi prodotti. L’originale New Mac Candle, questo il nome dell’insolita candela, emette una particolare profumazione generata dalla miscela di numerose fragranze tra le quali menta, lavanda e salvia. Per creare la candela il team ha avuto bisogno di testare numerose profumazioni e solo dopo vari tentativi è riuscito a scovare la fragranza ideale.

Sicuramente alla multimilionaria industria Apple non interesserà particolarmente dell’ambiguo gadget di recente entrato in commercio, ma nonostante ciò la candela è talmente richiesta da essere già esaurita. L’azienda ideatrice del prodotto in questione è la Twelve South, una società unicamente costituita da fan della Apple, che si adopera per progettare e realizzare particolari ed originali gadget. La New Mac Candle è stata interamente realizzata a mano tramite l’uso di cera di soia.

Purtroppo per ora solamente pochi eletti sono in grado di constatare quanto l’essenza emessa dalla candela sia somigliante a quella di un Mac appena scartato, in quanto davvero pochi clienti, gettandosi a capofitto sull’imperdibile offerta, sono riusciti ad acquistare l’esclusivo e simpatico accessorio Apple. Il successo della candela è stato favorito anche dal web il quale, attraverso vari social, ha pubblicizzato la stessa facendo si che i pochi esemplari disponibili in commercio venissero venduti nel giro di alcune ore.

La candela, per la gioia di fan, tornerà nuovamente a essere disponibile nel corso delle prossime settimane. Numerose mostre d’arte stanno pensando di utilizzarla per creare una suggestiva atmosfera all’interno delle sale dove verranno esposti i quadri. Si pensa che utilizzando tale accorgimento, i profumi emessi dalla candela possano riuscire ad indurre i clienti a vivere istanti di piacevole serenità, durante i quali saranno meglio predisposti e maggiormente favorevoli per procedere con l’acquisto delle opere. La candela garantisce una profumazione delicata ma piacevole e persistente, la sua durata infatti si aggira intorno alle quaranta o cinquanta ore.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti