Questi mobili di Ikea diventano un castello per i bimbi: la guida

Ikea Russia ha lanciato una iniziativa speciale per i bambini: ecco come trasformare i mobili in una fortezza inespugnabile

25 Maggio 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!

Anche se ancora non siamo usciti dall’emergenza mondiale legata al Coronavirus, i primissimi segni di ripresa e ritorno alla normalità sono stati chiari: agli italiani è mancato tanto andare da Ikea e rivoluzionare casa in questi mesi di lockdown. Le immagini relative alle file chilometriche davanti ai negozi del colosso svedese durante il primo giorno di riapertura, il 18 maggio scorso, hanno fatto il giro del web!

Ikea ha già tentato di far sentire la propria vicinanza agli affezionati clienti diffondendo in rete la ricetta delle leggendarie polpettine svedesi (qui tutti i passaggi su come cucinarle in casa alla perfezione), ma dalla Russia è arrivata un’altra speciale iniziativa rivolta a grandi e piccini che sta già trovando molto seguito.

Ebbene, per tutti i genitori che si ritrovano a corto di idee su come far divertire e stimolare i figli a casa, ora che gli asili continuano ad essere chiusi e la didattica a distanza si appresta a terminare in vista dell’arrivo dell’estate, sono state rilasciate le indicazioni per costruire fortini, castelli e campeggi direttamente in cameretta.

Utilizzando materiali come tavoli, mollette per abiti, lenzuola, libri, cuscini e nastro, è possibile trasformare la stanza dei bimbi nel set di una rocca medievale, trasferirsi in campeggio, trascorrere qualche ora in una caverna o, perché no, nascondersi in un fortino!

La nuova campagna, creata in collaborazione con l’agenzia pubblicitaria Instinct, prevede infatti 6 diversi tipi di “fortezze casalinghe” e oltre alle indicazioni sui materiali da reperire e assemblare insieme, troviamo l’hashtag #StayHome con il quale si invitano i clienti più creativi a pubblicare le proprie creazioni architettoniche e rispettare le norme anti-contagio.

Come creare un castello in miniatura usando prodotti Ikea? Facile! Vi basteranno 4 sedie della sala da pranzo, un appendiabiti, due lenzuola, 16 mollette, un set di luci a filo, un tappeto e tre cuscini da inserire all’interno della rocca.

Se realizzare un castello è troppo impegnativo, iniziate da una casa: servono soltanto un tavolo, due lenzuoli, 10 mollette, otto libri, una lampada e un animale di peluche.

I due lenzuoli formeranno le pareti della casa, tenuti insieme dalle mollette e fermati a terra con i libri, poi – per dare un tocco più domestico e accogliente – basta aggiungere peluche, cuscini e punti luce e il gioco è fatto!

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Строим DÖMIK! Думаете, чем еще заняться с детьми? ⠀ Постройте вместе с ними домик. Да-да, такой, как в детстве, который вы строили из табуретов, одеял и всего, что попадалось под руку. ⠀ Мы подготовили инструкции по созданию домиков – от классического VIGVÅM до неожиданной NORÅ. ⠀ Стройте домики по нашим проектам, создавайте свои и выкладывайте фотографии по хештегу #явдомикеИКЕА. Раз в неделю в наших соцсетях мы будем показывать подборку из фотографий ваших домиков. ⠀ Не упустите свою минуту славы! ⠀ #ОставайтесьДома #ИКЕАдомалучше #IKEA #ИКЕА

Un post condiviso da Официальный аккаунт ИКЕАРоссия (@ikea_rus) in data:

Per i più piccoli l’iniziativa è certamente qualcosa di speciale (portateli anche a Disneyland direttamente dal divano di casa): avere uno spazio tutto proprio all’interno della cameretta dove potersi rifugiare di tanto in tanto, giocare con i fratellini o leggere favole immaginando mondi alternativi sembra proprio ciò di cui i bambini hanno bisogno in questo momento per continuare a tenere duro, a usare la fantasia e non perdere lo spirito d’avventura divertendosi con poche semplici mosse.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti