Questi potenti integratori migliorano immunità a batteri e virus

Questo potrebbe essere il momento di iniziare a pensare a rafforzare il tuo sistema immunitario: i funghi sono fondamentali

Pubblicato:

L’estate è agli sgoccioli, almeno stando al calendario, ed è tempo di pensare e di prepararsi all’arrivo della stagione più fredda foriera – come ogni anno – dei soliti malanni stagionali come influenza e raffreddore, sperando che la situazione pandemica quest’inverno sarà un vago ricordo.

A tal proposito bisogna rafforzare il nostro sistema immunitario e possiamo farlo con integratori ad hoc e aiutandoci anche con i funghi: un tipo speciale di funghi, utilizzati soprattutto nella medicina orientale.

Mai sentito parlare dei funghi cosiddetti funzionali? Vengono chiamati anche “funghi medicinali” e sono dei tonici naturali in grado di contrastare e rallentare l’invecchiamento, tenere sotto controllo la situazione cardiovascolare, diminuire lo stress regolando il cortisolo e combattere i radicali liberi.

I funghi funzionali, infatti, grazie ai loro composti biologicamente attivi rappresentano dei potentissimi antinfiammatori che possono riequilibrare il nostro organismo. Sapevate che originariamente la penicellina venne estratta proprio da un fungo?

Uno dei vantaggi più potenti di quelli funzionali è la loro capacità di modulare il sistema immunitario: alcuni tipi in particolare, come il reishi o il chaga sono considerati ‘immunomodulatori’, il che significa che possono sia rafforzare un sistema immunitario pigro che attenuarne uno sovra-funzionante.

Il reishi, anche detto ‘fungo dell’immortalità’, è tra i funghi con una delle più alte concentrazioni di beta-glucani, ha potenti proprietà immunostimolanti e immunomodulanti; aiuta a combattere le infezioni e mostra effetti antitumorali, ha inoltre un impatto positivo sul microbioma intestinale, supportando ulteriormente un’immunità sana.

Il chaga ha il più alto potenziale antiossidante di tutti gli alimenti naturali: basti pensare che un solo cucchiaino in polvere contiene gli antiossidanti di ben 600 mirtilli.

I funghi funzionali, oltre a rafforzare il sistema immunitario, vengono sempre più spesso utilizzati dagli sportivi di alti livelli per recuperare più velocemente dall’attività fisica, senza contare l’importante azione antibatterica, antivirale e antidiabetica.

Perché agiscano in fretta e i benefici terapeutici siano visibili dopo poco, è consigliato assumerli in compresse.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti