Quest’isola costa meno di un monolocale a Londra

L’isola di Thorn in Galles è stata messa in vendita ad un prezzo stracciato, tanto che costa meno di un monolocale a Londra

Fonte: Instagram

Acquistare un’isola? Non è mai stato così economico! Oggi infatti chiunque può comprare un’isola e farlo costa pochissimo, meno di un monolocale a Londra. L’isola di Thorn è un remoto lembo di terra situato al al largo della costa occidentale del Galles. Quest’isola da qualche tempo è stata messa in vendita al prezzo di 550mila sterline, ossia meno di un monolocale a Londra.

L’isola ospita un fortino napoleonico decisamente suggestivo e in ottime condizioni che potrebbe essere facilmente trasformato in un albergo di lusso o in una luxury Spa. L’edificio del 19° secolo è dotato di 10 camere da letto e una magnifica vista panoramica sulla costa del Pembrokeshire. Il prezzo poi è un affare, visto che il nuovo proprietario pagherà Thorn Island 200mila sterline in meno rispetto all’ultima isola venduta in quella zona, che nel 2011 venne ceduta per 750mila sterline.

L’agente immobiliare che si sta occupando della vendita, Anthony Clay, ha illustrato la convenienza di questo affare in un’intervista rilasciata al Daily Mail: “L’isola ha bisogno di un po’ di manutenzione e l’edificio andrà restaurato visto che nessuno se n’è preso cura per molto tempo” ha spiegato.

Il forte venne costruito nel 1850 e ospitava 100 soldati, mandati sull’isola per impedire ai francesi di raggiungere il porto di Milford Haven nel Pembrokeshire. Era dotato di una quattro cannoni da 68 libbre che ancora oggi si possono ammirare sui parapetti e artiglieria pesante. Nel 1947 era stato trasformato in un hotel, mentre nel 1996 venne dichiarato edificio di interesse storico.

Nel 2001 è stato acquistato dal gruppo alberghiero Von Essen, che originariamente voleva trasformarlo in una hotel a cinque stelle completo di una funivia per accedere alla terraferma. Il progetto però non è mai stato realizzato a causa del tracollo finanziario della Von Essen Hotel avvenuto nel 2011. Da allora l’isola di Thorn è stata abbandonata e ora è tornata in vendita per la fortuna di chi la acquisterà.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti