Questo gadget modifica il cervello e rende i soldati più forti

Una modifica al cervello donerà più forza. Un team di ingegneri ha messo in commercio un'innovativa cuffia, appositamente studiata per potenziare il fisico

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Halo neuroscience

Come rendere i soldati più forti? Attraverso una modifica che viene effettuata al loro cervello. Gli eserciti, di qualsiasi nazionalità siano, sono sempre alla ricerca di un ulteriore supporto che li aiuti a mantenersi in forma e sempre pronti ad entrare in azione. Presto, grazie allo sviluppo di una particolare tecnologia, i militari potranno usufruire di una nuova arma nel loro arsenale. Una sorta di cuffia infatti, sarà in grado di stimolare il cervello umano al fine di aumentare la forza fisica e mentale del soldato che andrà ad indossarla.

Il segretario alla difesa americano, Ash Carter, ha già riferito di essere pronto per acquistare una versione di tale cuffia. Si mormora che anche le forze speciali della Gran Bretagna potrebbero utilizzare tale auricolare . La tecnologia capace modificare il cervello umano donandogli più forza, oltre che per i soldati, potrebbe venire sfruttata anche dagli atleti che, in vista delle Olimpiadi, necessitano di mettere in pratica un allenamento particolarmente intenso. I creatori dell’apparecchio sono gli Halo Neuroscience, un team di ingegneri americani.

La cuffia chiamata Halo Sport è considerata la prima neurotecnologia progettata con l’intento di innescare nel cervello umano precisi meccanismi atti ad alimentare un duro allenamento. La tecnologia comporta l’uso di impulsi energetici che hanno l’obbiettivo di stimolare la corteccia del cervello, migliorandone le sue capacità di risposta. La cuffia, che può essere comandata attraverso un’app scaricabile sul proprio smartphone, dovrebbe essere indossata all’inizio di ogni sessione di allenamento.

Il dispositivo è talmente morbido e leggero che quasi ci si dimentica di averlo sul capo. Una volta poggiata contro la testa, la cuffia emette piccoli impulsi energetici che aiutano ad aumentare le capacità funzionali dei neuroni . Si dice che chiunque la indossi sia capace di acquisire nuove competenze sia mentali che fisiche, in maniera istantanea. L’auricolare infatti aumenta la forza e la coordinazione dei segnali inviati dal cervello. Gli impulsi di solito diventano più deboli quando un atleta è stanco, ma il contributo fornito dalla tecnologia potrebbe comunque aiutare il corridore a tenere il passo più a lungo. L’auricolare potrà presto essere acquistato a livello globale per 500 dollari.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti